martedì 3 marzo 2009

Pane e focaccia...in un'ora e mezza!

Se non mi avesse convinta nanino di cookaround.com questo pane non l’avrei mai provato. Primo perché io non ho molto feeling con la panificazione in generale, secondo perché un’ora e mezza di lievitazione mi sembrava davvero troppo poco per ottenere dei risultati accettabili. Poi vedendo le sue foto e leggendo di quanto fosse buono…ho provato anche io! La cosa bella è che questo impasto è duttile, si presta a mille variazioni e ha dato risultati più che soddisfacenti a chi l’ha provato. Vi invito a leggere la sua discussione che trovate qui: ci sono anche i passaggi che io non ho fotografato. La ricetta originale invece proviene dal blog La cucchiarella. Ovvio che il pane a lunga lievitazione sarà più digeribile e sicuramente migliore ma se avete poco tempo questo è davvero un’ottima soluzione. Trovo che questo pane di davvero adatto per le bruschette...buonissime!

Ingredienti (I)

500 g di farina 00
370 g di acqua tiepida 
mezzo cubetto di lievito di birra 
1 cucchiaino di miele
sale 1 cucchiaino e mezzo (io ne metto 2)



Variazioni sperimentate: 

Ingredienti (II)
300 g di farina 00 + 200 g di farina di grano duro
370 g di acqua tiepida 
mezzo cubetto di lievito di birra 
1 cucchiaino di miele
sale 1 cucchiaino e mezzo (io ne metto 2)
 
Ingredienti (III)
400 g di farina 00 + 100 g di manitoba
370 g di acqua tiepida 
mezzo cubetto di lievito di birra 
1 cucchiaino di miele
10 g di olio extra vergine
sale 1 cucchiaino e mezzo (io ne metto 2)


Procedimento: 

Sciogliete il lievito e il miele nell’acqua tiepida. Aggiungete anche l’eventuale olio (se seguite III). Mescolate la farina nella ciotola e aggiungete pian piano il liquido, girando velocemente con una forchetta. Aggiungete per ultimo il sale. Il composto risulterà molle e appiccicoso. Cospargetelo di farina, coprite con pellicola trasparente la ciotola e mettete e lievitare al riparo per 1 ora e mezza. Trascorso il tempo, rovesciate l’impasto delicatamente sulla spianatoia infarinata aiutandovi magari con un lecca pentole. Dividete in tre filoncini e trasferiteli sulla leccarda del forno precedentemente ricoperta di carta forno. Io li faccio scivolare direttamente dalla spianatoia alla leccarda, in modo da non doverli maneggiare troppo. Potete anche evitare i 3 filoncini e fare una forma sola: in questo caso potrete rovesciare direttamente l’impasto in teglia. Infornate poi a 240° nel forno preriscaldato per 30 minuti circa (regolatevi con il vostro forno come sempre :)). Mi raccomando tagliate il pane solo dopo che si sarà raffreddato. 

Con metà dell’impasto (III) io ho fatto anche della focaccia. Ho unto una teglia antiaderente, vi ho fatto scivolare sopra l’impasto e l’ho steso con le mani ben unte di olio. Ho cosparso di sale e infornato.

24 commenti:

  1. ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh...........che meraviglia!!!vabbè....già lo sai.......hihihih.......

    RispondiElimina
  2. Ciao Fiordilatte!! Ti ringrazio tantissimo per esser passata da me: è un vero onore! Il tuo blog è davvero bello! E poi vogliamo parlare delle foto? ^__^
    Sei davvero bravissima!
    A presto! Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  3. Mi sembra che tu abbia avuto un ottimo risultato in pochissimo tempo, mi segno al ricetta!

    RispondiElimina
  4. Della serie: "Se non vedo non credo"! Ahah
    Comunque io vedo che ti è venuto uno spettacolo, e per crederci appieno penso proprio che lo proverò u.u

    Bacione*

    RispondiElimina
  5. Così in fretta? E mi pare anche che la focaccia sia venuta piuttosto bene...mi vien l'acquolina soo a vederla!
    Bravissima!
    Castagna

    RispondiElimina
  6. Ma quanto sarà brava questa ragazza a fare le foto!?!?
    Guarda che viene proprio voglia di azzannarle le tue preparazioni... Ti sono venute una meraviglia!
    Complimenti cara Fiordilatte!
    Hai cambiato l'header?
    Buonanotte!

    RispondiElimina
  7. No, non l'hai cambiato...
    Perché era diventato verde?
    Oddio, ho le allucinazioni...
    Vado a nanna, sarà meglio!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Bravissima, mi pare un pane davvero meraviglioso e anche la focaccia mica scherza!! Baci

    RispondiElimina
  9. Il pane è bellissimo, ma la focaccia è strepitosa! Mamma che fame!!! ;D
    Un bacio
    fra

    RispondiElimina
  10. CRIBBIO!!! che risultato favoloso! Guarda che tripudio di bolle hanno quel pane e quella focaccia! Con una lievitazione così breve poi! E la nitidezza delle tue splendide foto li esaltano alla perfezione! Un applauso per te!

    RispondiElimina
  11. @nanì: ihihihihihihi grazie :)
    @Anemone: grazie mille! ti tengo d'occhio d'ora in poi :)
    @Elga:esatto, il rapporto qualità/tempo impiegato è ottimo. Strano eh, nel caso del pane non avrei mai creduto.
    @Sara: grassssie :P
    @tartina: si si proprio come S.Tommaso!prova e poi ci dirai :)
    @Castagna: si si giuro, solo 1 ora e mezza di lievitazione!
    @Carolina: gentilissima come sempre :) no no l'header è sempre lui, solo che ci mette un po' a caricarlo e nel mentre ti mostra uno sfondo verde (chissà perchè poi verde...mah...ho cambiato template 1000 volte prima di decidermi per questo...sarà un rimasuglio del precedente ^__^)
    @Laura: grazie davvero!per il poco tempo impiegato direi che è venuto bene :P
    @Fra: si in effetti la focaccia è finita subito!!
    @Arietta: che bello anche tu dici CRIBBIO! eheheh cmq grazie, ma vedessi il pane che fa nanino...dei buchi spettacolari!

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il tuo pane è meraviglioso

    RispondiElimina
  13. semplicemente strepitoso...
    sabato volevo farlo anche io...ma verranno anche a me bollicione così????? :'(

    RispondiElimina
  14. Felice di conoscere il tuo blog, complimenti. Ora mi faccio un giretto con calma che ho già intravisto molte ricette interessanti
    A presto
    Alex

    RispondiElimina
  15. @Nuvoletta: grazie mille!
    @Sere: prova prova!vedrai che per il poco lavoro fatto sarai super soddisfatta del risultato!
    @Alex: grazie ^__^

    RispondiElimina
  16. Meravigliosi il pane e la focaccia, complimenti. Léia

    RispondiElimina
  17. mamma mia, ma hai le manine magiche?!? Davvero complimentissimi, rapida ed impeccabile...che ragazza straordinaria!!! buon weekend,Isabel

    RispondiElimina
  18. @Léia: grazie mille!
    @Isabel: ahahaha no no niente manine magiche!questo pane in un'ora e mezza fa tutto da solo :P
    buon weekend anche a te!

    RispondiElimina
  19. Complimenti per le foto Fiordilatte! sono molto belle, in particolar modo la prima. La panificazione non è una passeggiata, ma ti da certe soddisfazioni! Buona domenica :)

    RispondiElimina
  20. Rieccomi qui. Ho letto la discussione che hai linkato. Ci sono tantissimi commenti pieni di entusiasmo e questo mi fa pensare che questo metodo sia assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  21. @babi: grazie per i complimenti!quindi...potresti davvero provare a fare questo pane!ha avuto un successo enorme su cookaround proprio per la velocità con cui si prepara e per la resa :)

    RispondiElimina
  22. ho trovato il tuo blog un mesetto fa all'incirca, proprio con questa ricetta: ebbene, io che avevo sempre avuto il 'blocco' dell'impastare da quando l'ho provata sforno filoncini uno giorno si e l'altro no!! normali, integrali, con le olive, focaccia... certo, non raggiungo la perfezione delle tue belle bolle d'aria, che fa sembrare sofficissima anche la focaccia, ma ... che soddisfazione!! grazie :)

    RispondiElimina
  23. @susamao: che piacere il tuo commento! questo pane è l'ideale iniziare a fare amicizia con il lievito :)) poi quando diventerai più brava vedrai che ti verrà voglia di sperimentare tante altre ricette! A tal proposito ti segnalo questa: http://www.onegirlinthekitchen.com/2009/11/la-stecca-di-jim.html :) dicono in molti sia favolosa!

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)