venerdì 17 aprile 2009

Finalmente.........dulce de leche!

Era tantissimo tempo che desideravo provare il dulce de leche. Credo di averlo visto per la primissima volta sul sito del Cavoletto, e poi pian piano ho scoperto che era di gran moda fra i foodblogger. Quindi arrivo con grandissimo ritardo su tutte :) Unico problema? Ho notato che a molte non è riuscito perfettamente, anzi una volta messo in frigorifero diventava un mattone inutilizzabile, se non ammorbidito nel microonde o a bagnomaria. Ecco, avevo paura di fallire e sprecare un litro di buon latte fresco. Altro fatto, da non sottovalutare, è il dover star lì a mescolare per ore l'intruglio, ma chi me lo fa fare se poi rischio di ritrovarmi un blocco immangiabile???? Si accende la lampadina e una voce mi dice: B-I-M-B-Y! Insomma visto che c'è cerchiamo di sfruttarlo! Come mio solito, cerco su cookaround, sperando che qualche cookina avesse già sperimentato il tutto ma nulla! Solo una, Rastamamma, dice di averlo provato. Le scrivo, mi passa la ricetta e io il giorno dopo mi cimento! Risultato eccezionale, una dulce de leche morbido, vellutato e che non indurisce assolutamente in frigo. Per l'occasione, ho trasferito il bimby all'esterno perché ero stata avvertita della possibile puzza che si sarebbe sprigionata. Effettivamente, in cottura si sprigiona un odore nauseabondo...forse sono io che non son più abituata all'odore del latte vero? Va beh, se lo fate...cucinate in giardino o sul balcone.



Ingredienti:
1 litro di latte fresco intero*
300 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 stecca di vaniglia**

Procedimento:
Con bimby. Nel boccale tutti gli ingredienti: mettere il cestello sopra il coperchio (senza misurino) per evitare gli schizzi come per le marmellate e cuocere 45 min. temp. Varoma vel. 5. Mescolare poi 30 sec. vel. 5. Togliere dal boccale, invasare, far raffreddare bene e conservare in frigorifero.

Senza bimby. Vi rimando alle spiegazioni che trovate qui e qui. Il rischio del farlo a mano è che lo zucchero caramellizzi.

* qualche lettore lamenta problemi con un litro di latte (leggete i commenti). Trovate qui un secondo post in cui ripercorro passo passo ogni passaggio e riporto le varie considerazioni che trovate in rete sull'argomento. A me non straborda e non so sinceramente cosa inventarmi per coloro che non riescono a riprodurre la ricetta. Dimezzate le dosi :-)!! 

**io l'ho omessa, per timore che il tutto risultasse troppo stucchevole. Anche lo zucchero è stato ridotto a 300 g da 350 previsti.
Che farci poi con il dulce de leche, oltre mangiarselo a cucchiaiate o sul pane? Io ho optato per il gelato e la panna cotta!





Partecipo così al concorso di Virginia
Logo concorso












54 commenti:

  1. ma brava :)
    io ci ho rinunciato :P

    RispondiElimina
  2. Aaah, che vedo! La croce e delizia della mia infanzia..!
    Delizia perché.. lo è :)
    croce perché mio padre è argentino e gli argentini sono fissati col d.d.l.. ma proprio maniaci! Per cui alla tua domanda "ma cosa si fa col dulce de leche?" la loro risposta è: tutto! Ogni volta che mangia un qualsivoglia dolce, biscotto, gelato, budino, etc.. mio padre, immancabilmente, commenta "ah, come ci starebbe bene sopra il dulce de leche!".
    Un consiglio mio è di metterne un po' nel buco di pastine fatte con una frolla non troppo dolce.. ci sta una meraviglia!

    Baci baci (e a presto per i prossimi esperimenti col pane.. tu sai ;)
    -dilettaluna-

    RispondiElimina
  3. Il dulce de leche sta veramente bene con tutto!
    Il tuo, poi, è uno spettacolo.
    Io, per sempio, sono sprovvista di Bimby però ç_ç sigh.

    bacione*

    RispondiElimina
  4. Ci sono ancora io che non mi sono cimentata ... mai dire mai :-)
    ps. ho provato ad affondare il cucchiaino nello schermo per arrivare alla panna cotta ... :-P

    RispondiElimina
  5. guarda se tu arrivi in ritardo alloro io sonoil fanalino di coda!! io non l'ho mai provato enon so se proverò, per ora mi delizio con le vostre sperimentazioni poi un giorno chi sa.....

    RispondiElimina
  6. @Sere: senza bimby avrei rinunciato anche io!

    @Diletta: ma ciaoooo!che bello sei passata di qui :) Come, il tuo papà è argentino, è tu non glielo prepari mai il dulce??? Cmq proverò a fare degli occhi di bue magari! In fondo hai ragione, è così buono che sta bene con tutto!

    @tartina: puoi sempre provare a mano...il problema è trovarlo così tanto tempo da dedicargli!

    @two: bene, quindi un po' da acquolina ve l'ho fatta venire vero??? :P

    @Betty: in effetti è una preparazione lunga e ad alto rischio fallimento senza bimby :( chissà se al supermercato si trova il dulce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami,non ho capito una cosa.. cosa intendi x "mettere il cestello sopra il coperchio (senza misurino)" devo inserire anche il vassoio del varoma x cucinarlo?

      Elimina
    2. ah,dimenticavo.. ci posso farcire una torta? o non viene della consistenza giusta?

      Elimina
    3. Nel post qui sopra ho messo un link ad un post successivo in cui c è la foto del bimby con il cestello della cottura a vapore (non il varoma!) sopra http://fiordilatte-appuntidicucina.blogspot.it/2012/03/dulce-de-leche-2-la-vendetta-anonimo.html spero così sia più chiaro :-)

      Io lo trovo fin troppo denso per una torta sai?meglio per dei biscotti.. è molto simile ad una nutella soda.

      Elimina
    4. ho capito.. va bene,grazie mille x il tuo aiuto =)

      Elimina
  7. beh, allora dev'essere contagiosa sta malattia por el dulce! ciao, sn babs, e a quanto pare con te siamo in tre che abbiamo avuto la voglia per il dulce questo we, io lo adoro, il tuo pare veamente ottimo e mi ha colpito l'abbinamento cn la panna cotta, molto bello :) quando non hai tempo o voglia di riempire la casa di odore di mou, prova il metodo alternativo, prendi una confezione lattina) di latte condensato, lo metti in acqua a bollire un paio d'ore abbondanti. lasci raffreddare, apri la lattin e magicamente ti ritrovi un dulce perfetto. ciao e complimenti
    babs

    RispondiElimina
  8. Anche io non l ho mai fatto, ma le oto del cucchiaino e della panna cotta sono tra le più invitanti che abbia visto a riguardo del dulce de leche! Brava

    RispondiElimina
  9. Wowww...mi appunto subito la conversione! ;))
    Complimenti per il blog...mi piace molto la grafica (come hai fatto a fare i bannerini con le categorie dei piatti?) e le tue foto sono stupende!!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  10. @Babs: grazie babs per la dritta!però ho un dubbio, partendo dalla lattina non ottengo il dulce de leche vero? c'assomiglia...perché qui non c'è materia grassa (solo latte e zucchero) mentre partendo da latte condensato si... magari ho detto una boiata ^__^

    @Elga: grazie mille :) speravo di riuscire a farvi sbavare un pochetto!

    @Anto: direi che Rastamamma m'ha proprio salvata! Grazie per i complimenti ^__^
    Allora, i bannerini li ho fatti partendo da un'immagine di sfondo con texture a canestro (è la stessa che ho usato nell'header) presa da un sito di immagini gratuite. L'ho ritagliata nella forma che mi serviva, aggiunto il testo e via :) (il tutto usando photoscape). Poi ho inserito un gadget nel blog, quello HTML e aggiunto le immagini con il codice opportuno. E' un blocco unico l'elenco delle ricette insomma. :) Spero di esserti stata utile.

    RispondiElimina
  11. Cavoli ma io non ho il bimby! il dulce de leche non l'ho mai fatto e nemmeno mai assaggiato,
    Immagino di poter fare anche a ameno del bimby,no?
    Bacino
    Castagna

    RispondiElimina
  12. ti è venuto benissimo, così lucido e vellutato e i dessert in cui l'hai utilizzato sono golosissimi
    Brava!!!
    un bacione
    fra

    RispondiElimina
  13. Io ho sempre avuto il terrore di creare qualcosa di trooooppo stucchevole per le mie rudi papille e quindi non ic ho mai provato...però magari è tutta questione di saperlo ben abbinare.
    A proposito di ricettine in vaso, se ti interessa, ho indetto un concorso a tema SottoVetro...

    RispondiElimina
  14. caspiterina... che voglia! gelato e panna cotta sono foto fantastiche! Ruberò per un giorno il bimby della mia collega...
    complimenti!!!! very very....

    RispondiElimina
  15. @Castagna: ma certo che puoi farne a meno...se non ti scoraggia l'idea di mescolare mescolare e mescolare come minimo un'oretta! poi c'è il rischio che cristallizzi e che una volta messo in frigo indurisca. Con il bimby è più facile perchè mescola lui e la temperatura rimane costante sui 110 gradi :)

    @Fra: grazie fra!in effetti è venuto proprio bene, non pensavo di riuscire al primo colpo :)

    @Virginia: infatti temendo lo stesso ho eliminato la vaniglia!Così sa di mou al punto giusto!

    @Ale: grazie davvero. Si si, sequestrale il bimby per un'oretta e prova a farlo! :) ne vale la pena

    RispondiElimina
  16. Il dulce de leche, la crostata ..ma quanta passione e bravura !!
    Ma lo sai che anche io abito vicino a Torino????

    RispondiElimina
  17. mette veramente voglia di assaggiarlo quel bel cucchiaino li cosi invitante:-)
    baci imma

    RispondiElimina
  18. Ciao, ho letto il tuo dulce de leche e mi ha subito attirato...il ho il bimbi ma di 25 anni fa!!! mi puoi dire la temperatura? ma alla fine il boccale si lava bene???
    Grazie e un bacio
    Albe

    RispondiElimina
  19. Ciao Albe,
    la temperatura varoma corrisponde a 110°C ;) c'è nel tuo bimby?
    Si il boccale risulta pulito! In caso contrario puoi poi usare del bicarbonato per pulirlo, io faccio così se brucio qualcosa o si incrosta. Ma in questo caso non succede.

    RispondiElimina
  20. qualcuno mi sa dire dove posso comprarlo questo dulce de leche?

    RispondiElimina
  21. @Brigitta: se devo essere sincera non l'ho mai visto al supermercato. Ma sicuramente in negozi di alimentari più forniti lo trovi. Mi spiace non poterti aiutare :(
    Però guarda qui, su internet si trova
    http://www.twenga.it/dir-Gastronomia,Dolcezze-da-spalmare,Dulce-de-leche ;)

    RispondiElimina
  22. grazie mille. ho seguito il tuo consiglio ed ho trovato apparte twenga un altro sito di un nuovo produttore italiano che sinceramente mi da più fiducia di quelli importati. non vedo l'ora di ricevere il pacco per assaggiarlo. Poi ti farò sapere. Ah, il sito è http://www.delixia.eu

    RispondiElimina
  23. @Brigitta: bene, il link servirà di certo a chi desidera acquistare il dulce ;) fammi poi sapere se è buono!

    RispondiElimina
  24. che dire, provare per credere. non pensavo che fosse così leggero e buono. sarà perché è fatto con latte ad alta digeribilità? comunque il primo barattolo è volato via in pochi minuti. il secondo l'ho utilizzato per la panna cotta. tra qualche giorno proverò sul gelato. Grazie di cuore.

    RispondiElimina
  25. Ho visto sul sito che usano solo latte ad alta digeribilità! Pensavo che per la riuscita del dulce de leche fosse fondamentale un latte intero...e invece no ;) Se mi capita di rifarlo provo con lo zymil ;)

    RispondiElimina
  26. ciao, bello il tuo blog. Vorrei provara anche i o il dulc de leche ma non ti è mai capitato che si indurisse ? leggevo che oltre a schizzare moltissimo alle volte risulta durima. grazie, ale

    RispondiElimina
  27. @Ale: ciao!se utilizzi il bimby puoi star certa che rispettando i tempi non indurirà perché c'è un rimescolamento costante e una temperatura fissa. Se ti avventuri nel farlo a mano ci sono alte probabilità che indurisca (ho visto tante nei blog lamentarsi di questo :() spero tu abbia il bimby ;)

    RispondiElimina
  28. Ho il bimby e sta sera proverò a preparare questo magnifico dolce, ti aggiornerò. Grazie

    RispondiElimina
  29. @Ale: fammi sapere! e non intimorirti se trascorsi 45/50 minuti sembra liquido. Solidifica bene dopo ;) rimanendo però morbido. Anche la ragazza che mi ha passato la ricetta dice che non le indurisce!

    RispondiElimina
  30. Ola Giada,

    Mi chiamo Marcie, sono brasiliana, pero capisco
    um poco di italiano, poco , poco......
    Qui www.saborsaudade.blogspot.com (cercare "doce
    de leite" nel elenco, e potete trovare tante ricetti che si puo fare com il Dulce de Leche (spanish) o Doce de Leite (portuguese).
    Qui, e come faciamo il Dulce de leche in Brasile, una delle nostre grande tradizione.
    Qui www.ptpetitchef.com/receitas/doce-de-leite-caseiro, puo trovare come si puo fare.
    Qualsiasi informazione oppure traduzione, basta
    chiedermi. Sara un piacere.

    Marcie

    RispondiElimina
  31. fatta e riuscita ! grazie

    RispondiElimina
  32. @marcia: mamma mia scusa! non avevo visto il tuo commento ;) ogni tanto mi succede! ora guardo il blog :)

    RispondiElimina
  33. ciao grazie per ricetta, lo sto facendo in questo momento, ma nel bimby mettendo un litro di latte con la velocità 5, mi scola il latte fuori dalla guarnizione, per cui ho abbassato la velocità a 4, e quando il litro comincia a diminuire l'aumento, non c'è altra soluzione! speriamo bene!!

    RispondiElimina
  34. la ricetta è sbagliata, appena fatta ho dovuto buttare tutto, sprecato un litro di latte e 300 gr di zucchero. quando scrivete la ricetta siete pregate di scrivere esattamente tutti i passaggi. io ho inserito tutti gli ingredienti nel bimby, ma non avete detto che il bicarbonato si aggiungeva alla fine, cosi come la velocità a 5 il latte cola via dalla guarnizione!! per di piu dopo 5 minuti ha cominciato a strabordare fuori perchè chiaramente col bicarbonato si è gonfiato!! ma dico?? ma sapete scrivere una ricetta almeno?? "versare tutti gli ingredienti nel boccale" e ho fatto cosi fidandomi di te!! il bicarbonato gonfia e si aggiunge semmai alla fine!! non all'inizio!! stupido io che mi sono fidato di te!! non mi fiderò mai piu di ricette scritte dagli utenti, sono scritte coi piedi e nn seguono tutti i passaggi FUORVIANDO!! grazie davvero un litro di buon latte buttato e sono rimasto senza dolce della domenica...grazie davvero e complimenti!!!

    RispondiElimina
  35. Caro Anonimo,
    mi spiace che la ricetta non ti sia riuscita. Hai tolto il misurino e coperto con il cestello si? Io lo faccio sempre con un litro di latte/liquido nel boccale: a riprova di ciò ti invito a leggere anche la ricetta del dulce al cioccolato e quella al latte di cocco.
    Leggi anche i commenti sopra i tuoi, altri l'hanno fatto ed è riuscito. La ricetta è la stessa che trovi anche qui e  qui
    (postata dalla stessa Ale di cui sopra). Sul sito della Vorwerk noto che anche qualcun altro ha avuto il tuo problema e mi viene da pensare che l’unica discriminante sia il tipo di latte: fresco ok ma magari più o meno denso.  Io poi trovo fondamentale la velocità a 5 per evitare che il latte bolla troppo forte. Semmai avresti dovuto forse abbassare la temperatura? non so la butto lì, non essendomi mai successo non saprei che altro suggerirti. Sulla questione bicarbonato lasciami dire che in rete si
    trovano le diverse versioni, a te scegliere, io non “fuorvio” nessuno.
    PS: Il blog Fiordilatte è gestito da me in persona, non ci sono "utenti", non offro un servizio ma scrivo le mie ricette quando mi va senza ingannare nessuno. Se una ricetta è qui e la vedi in foto è perché è riuscita altrimenti come avrei potuto immortalarla?

    RispondiElimina
  36. :(

    Anche a me il latte è comiciato a strabordare... come mai?

    In cosa ho sbagliato?

    Per recuperare il tutto l'ho messo in una caraffa e lo aggiungo man mano al latte in cottura, speriamo bene..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi viene un dubbio, ma hai tolto il misurino si?

      Elimina
  37. Ciao Anto,
    leggi il commento sopra il tuo :) a breve lo rifaccio per farne un video perché a me non è mai strabordato. Nel frattempo nella ricetta invito a iniziare con una dose più bassa di latte. Magari 700 ml!

    RispondiElimina
  38. Carissima Blogger Fior di Latte e Tutti Visitante,

    Dulce di Leche e un Dolce tipicamente Sud Americano, qui in Brasile da
    Bambine si impara a Fare il Dulce di Leche (Doce de Leite in portuguese),

    Non importa la quantita di Latte e Zucchero, quelo que importa quando si fa
    en una Pentola (perche mai si fa nel Bimbby qui in Brasile) finche si fa
    bollire il Latte, lo zucchero e il bicarbonato di sodio, guardare sempre,
    quando viene per strabordare, buttare fuori del fuoco, ora mettere un grande
    cucchiaio di legno dentro, buttare questa volta di nuovo al fuoco pero nel
    minimo , minimo e ora si necessita de molta, ma molta paciencia, perche il
    Dulce di Leche , viene fuori dopo 4 a 5 ore cucinando,pero non necessita
    guardare il tempo todo.
    Quando il Creme e Denso (4 a 5 ore dopo), versare dalla pentola in una Ciotola e con lo sbattitore elettrico lavorate finche viene cremoso.

    RispondiElimina
  39. L'ho rifatto aggiungendo il bicarbonato verso la fine della cottura ed è strabordato lo stesso. L'unico metodo sicuro, finora, è aggiungere il latte nel boccale a a poco a poco, cioè versarne un pochino ogni 10 minuti di cottura. Sarei curiosa di vedere il video.

    ps. non ho messo il misurino ma il cestello come da ricetta
    pps. esattamente il bicarbonato a cosa serve?

    RispondiElimina
  40. Ciao Anto,
    il video non ho avuto tempo di farlo ma ho rifatto un post: http://fiordilatte-appuntidicucina.blogspot.it/2012/03/dulce-de-leche-2-la-vendetta-anonimo.html
    a me non straborda e non so proprio cosa inventarmi per far si che a te venga...
    il bicarbonato serve solo a donare una tonalità più scura, dovrebbe venire anche senza!

    RispondiElimina
  41. Ciao,
    ho letto questa ricetta giorni fa,e per non lasciare l'ennesimo commento da chi non ha ancora provato ho aspettato di farla(oggi).... Risultato: ricetta PERFETTA... non si è rovesciato niente,nemmeno una goccia,giusto pochi schizzi sul cestello messo sopra(serve apposta a quello),e mi chiedo come faccia certa gente(alcuni cafoni vedo anche) a non riuscirci,io ho fatto esattamente alla lettera tutto,ed è perfetta:)
    Grazie della ricetta, mi sembrava giusto ricambiare la gentilezza con un commento:)
    Saluti
    SocialRey

    RispondiElimina
  42. Mamma mia appena ho visto il commento via mail ho pensato fosse di nuovo l anonimo qui sopra :P grazie mille per ever seguito la ricetta e avermi dato un feedback! Sono sollevata!

    RispondiElimina
  43. appena finito di invasare...è buonissimo...perfetto... esattamente come da foto...in realtà il bicarbonato è indispensabile per la reazione di maillard...che è la reazione chimica grazie alla quale il latte si...mouizza;-)...quindi non abolitelo...mi raccomando.. comunque con il mio carovecchio bimby tm21 non è uscito nulla...(ovviamente ho fatto mezzo litro per volta)...quindi abbasso i cafoni...le tue ricette sono sempre chiare e riproducibili!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita quindi anche con il tm21 viene! Fantastico! Grazie per aver provato a tuo rischio e pericolo ahahh e per avermi scritto. PS ma chi sei??? Mi spiace chiamarti "Anonimo" :P

      Elimina
  44. fatto !!!!!!!!!!!! buonissimo e ...senza trabokki di latte ne skizzi in giro e la puzzza ke hai scritto sul post a me piace è odore di latte bollito !!!!...dal sapore sembra tanto anzi è identico al caramello di MCdonald xò fatto da me nn vedo l'ora di fare una cena e servire del gelato col dulce de leche lascero tutti di stucco ....mi kiederanno se ho rapinato MCd ;)nadin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nadin ma che bello leggere il tuo commento! E vuoi mettere la soddisfazione di farselo in casa? :) Ai tuoi amici piacerà molto più di quello del Mc!

      Elimina
    2. sono contentissima Nadin! :) grazie per il tuo commento!

      Elimina
  45. Ho provato proprio oggi questa ricetta, con tutti i rischi e pericoli che avevo letto dai commenti. Risultato? Nessun problema con bimby TM31, un litro di latte e bicarbornato al suo interno. Solo se diminuisci o spegni la velocità può succedere che fuoriesce il tutto, ma se lasci a velocità medio/alta e costante il liquido non fuoriesce. Avanti così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando mi arriva un commento a questo post io inizio a sudare freddo :D son contentissima che anche a te sia riuscito. Effettivamente la velocità aiuta ;-)
      Grazie per avermi scritto la tua esperienza con il dulce de leche!

      Elimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)