domenica 5 aprile 2009

Pesto di peperoni

Eccomi!Dopo un periodo piuttosto inteso di studio torno con una ricettina ina ina, della serie più facile di così non è possibile. In effetti è una sciocchezza, ma sono certa che molti, come me, a volte cercano soltanto un'idea veloce con cui risolvere il "problema" cena e variare un po'. E infatti la ricetta l'ho trovata sul numero di aprile del giornale "Pronto Subito" :) Io adoro i peperoni, in particolar modo se cotti al forno e conditi con un po' di olio, aglio e un'acciughina. Se piacciono anche a voi, vi consiglio di provare questo pesto! Ora che ci penso, a volte unisco anche qualche fogliolina di menta ai peperoni al forno...la prossima volta proverò a sostituirla al basilico! 

Ingredienti:
150 g di falde di peperone grigliate o cotte al forno
20 g di parmigiano
20 g di pecorino
1 filetto d'acciuga sott'olio
30 g di pinoli
mezzo spicchio d'aglio sbucciato
basilico
sale
5-6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

Frullate due terzi dei peperoni con il restante degli ingredienti ad eccezione dell'olio, che aggiungerete a filo successivamente.  Fatto il pesto, unite i peperoni rimasti e tagliati a dadini.  



Visto? Ve l'avevo detto che era facile facile... ma io non l'avevo mai provato :) 

 

20 commenti:

  1. Capita anche a me ogni tanto di aver bisogno di qualcosa di facile, veloce e poco impegnativo. Soprattutto nei periodi di massimo studio...
    Questo pesto mi attira moltissimo e mi piace pure l'idea della menta insieme ai peperoni.
    Buon inizio di settimana cara!

    RispondiElimina
  2. Non si può mica sempre mangiare escargò alla julienne(il nome più difficile che mi è venuto in mente :P)... Cmq ottima idea, io adoro i peperoni... Vabbè, io adoro mangiare :D

    Buono studio :*

    RispondiElimina
  3. Copiata all'istante, se poi me li presenti così non posso che accrescere la mia venerazione peri peperoni ^_^
    Buon lunedi!

    RispondiElimina
  4. eh eh che idea!!! mi ispira proprio
    vale

    RispondiElimina
  5. Questi sughi veloci sono l'ideale quando non si ha tanto tempo ma non si vuole rinunciare a qualcosa di sfizioso! grazie per l'idea, da copiare assolutamente ;D
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  6. Hola chica,
    io sono una fanatica di pesti, credo di averne provati con ogni verdura/erba/frutta possibile e immaginabile :-)
    E il tuo mi piace proprio, dev'essere decisamente buono.
    Lo farò al mio non-marito, anch'egli grande amante dei peperoni (io sono condannata a non digerirli, ahimé).
    E nel frattempo te ne consiglio uno a base di melanzane (cotte in forno, intere, da cui ricavare la polpa morbida), basilico, parmigiano e/o pecorino, pinoli e aglio (se ti piace). Il tutto in dosi variabili a seconda dei gusti (ma posssibilmente con predominanza di melanzane e basilico) e passato comodissimamente al tritatutto.
    Anche in questo caso, salvo il tempo di cottura in forno delle melanzane, una cosa facilissima e velocissima!
    Poi magari un giorno parleremo anche dei pesti a base di frutta secca, di cui sono una strenua sostenitrice: adoro le paste condite con pinoli, mandorle, noci, pistacchi, anacardi...
    Ciao,
    p.

    RispondiElimina
  7. ahhh per me vegetariana è un'idea super!! te la stra rubo!!! ma resta "pesante"??? bravisssssssssimissima!!

    RispondiElimina
  8. @Carolina: grazie :) si si peperoni e menta van d'accordo!

    @Mito: eh si mi ero stufata di ostriche e champagne ^__^

    @sweetcook: addirittura venerazione? in effetti sono davvero buoni!

    @vale: grazie!

    @paola:come ti dicevo, proverò sicuramente anche quello con le melanzane!

    @Sara: eh si sara, ottima per una vegetariana. Rimane "pesante" tanto quando un peperone al forno se ti riferisci alla digeribilità :)

    RispondiElimina
  9. @fra: eh si, qui la parte più lunga è la cottura del peperone, ma con il microonde si fa abbastanza in fretta :)

    RispondiElimina
  10. Solo il colore di questo pesto invita all'assaggio, figuriamoci il profumo...deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  11. Io adoro i peperoni al forno, anche senza condimento ... In versione sughetto però non li ho mai provati. Occorre rimediare! Buona pasqua!!!

    RispondiElimina
  12. I peperoni, credo una delle cose più buone della bella stagione insieme alle fragole :P
    Anch'io ci condisco sempre la pasta, la prossima volta provo il tuo pesto però ;)

    Bacioni e auguri*

    RispondiElimina
  13. ciao!grazie per il comneto al blog!! in realtà le foto non mi soddisfano molto...so fare di meglio!:DD ma il tempo è sempre troppo tiranno!!spero di rileggerti rpesto , io ti metto tra i preferiti che mi pare che qui ci sinao diverse cosine interessanti!!:DD

    ciao
    genny

    RispondiElimina
  14. @Elga: profumo moooolto intenso :)

    @twostella: si in effetti i peperoni al forno son fantastici anche da soli!

    @tartina: uuuuh le fragole!!non vedo l'ora di poter raccogliere quelle del mio orto, ma ci vorrà ancora un po' ^__^

    @genny: beh a me le tue foto han messo appetito!ti tengo d'occhio anche io :)

    RispondiElimina
  15. Gironzolavo tra i vari blog ed eccomi qui..Se cerchi risorse free per il tuo blog vieni a trovarci!!
    Dual.

    RispondiElimina
  16. buona Pasqua cara, baciiiiiiiii

    RispondiElimina
  17. questa qui è davvero una di quelle ricette che fanno primavera..! :D
    complimenti davvero.. mi sa che prevedo la fine che faranno i prossimi due peperoni che avranno la sventura di capitare in questa casa!

    a talpy piacciono tanto i piatti colorati :)

    RispondiElimina
  18. @Dual: grazie dell'info...

    @Betty: ciaoooo betty! (scusa il ritardo :P)

    @talpy: e allora provalo questo pesto :) poi mi dirai!

    RispondiElimina
  19. Ho curiosato un po' per il tuo blog ed ho trovato varie ricettine degne di nota, ma questo pesto ai peperoni mi ha fatto davvero impazzire. Non ci avevo mai pensato, a fare il pesto con i peperoni! E' un'idea che ti rubo spudoratamente ;-)

    RispondiElimina
  20. ciao lucia! grazie :)! effettivamente è una ricetta semplice ma davvero gustosa...tanto per cambiare un pochino ;) Se ti piace la menta puoi sostituirla al basilico!

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)