martedì 5 maggio 2009

Trenette asparagi e menta

Era qualche giorno che pensavo a come usare gli asparagi in maniera un po’ diversa dal solito. A casa mia abbiam fatto passi da gigante negli ultimi tempi: se prima gli asparagi si mangiavano solo cotti al vapore o con le uova o nel risotto, ora ci siamo lanciati anche con asparagi in padella che rimangono più croccantini e asparagi caramellati al forno come suggerito da Elga. Mancano ancora le vellutate/creme/potage e l’assaggio a crudo magari con una bella tartare come questa .

Sul mese di maggio di Sale&Pepe ho adocchiato dei bignè salati ripieni di crema di asparagi e l’idea mi intrigava parecchio…ma ovviamente sono così pigra che la voglia di cucinarmi i bignè era pari a zero. Allora ho optato per un sughetto nel quale utilizzare una parte di asparagi frullati…ma abbinati a cosa? Sono andata nell’orto a caccia di ispirazione e cosa vedo? L’erba cipollina, che ormai metterei dovunque, e la menta! Ero un po’ titubante riguardo l’abbinamento asparago-menta…però ho poi pensato a come questa, se fresca e appena colta, sta benissimo sui peperoni, sulle melanzane e sui carciofi. Ora posso dire che sta bene anche sugli asparagi! Posso offrirvi allora un bel piatto di trenette??

 


Ingredienti per 3 persone:
250 g di asparagi già puliti
250 g di trenette
100 g circa di panna agra
6 foglie di menta 
6 filamenti di erba cipollina
4 cucchiai d’olio extra vergine di oliva
5 cucchiai di brodo vegetale o acqua calda
1 cucchiaino e mezzo di sale
pepe 

Procedimento: lessate gli asparagi nella maniera che gradite di più. Io li ho tagliati a tocchetti e cucinati nella vaporiera al microonde: 7 minuti a 720 Watt. Una volta cotti mettete da parte le punte e una manciata di tocchetti. Frullate il resto con l’acqua, l’olio, un cucchiaino di sale, la menta e il pepe. Lasciate raffreddare. Intanto mescolate la panna agra con l’erba cipollina sminuzzata (usate le forbici), mezzo cucchiaino di sale e il pepe. Una volta che il primo composto si sarà raffreddato unitegli il secondo e i tocchetti di asparago messi da parte. Preparate le trenette e conditele con il sugo preparato decorando con fili d’erba cipollina, menta e le punte d’asparago.

 



Questa ricetta sarà abbastanza golosa per partecipare al Concorso indetto dal blog “Un tocco di zenzero”, categoria Verdure golose??  Speriamo! 

19 commenti:

  1. Wow! Che foto bellissime! Sono rimasta incantata da tutto quel bel verde brillante!
    Ho piantato anch'io la menta, bella, fresca, verde e profumata...mi fido di te, i prossimi asparagi finiranno abbianti alla mentuccia!
    Castagna

    RispondiElimina
  2. Che foto!!!
    Stupende come sempre...
    Anche la mia erba cipollina è fiorita e l'ho fotografata proprio questo weekend in attesa di una ricettina perfetta.
    Mi piace da morire questo bel primo, e sarebbe perfetto per il mio pranzo di oggi. Peccato che non ho gli asparagi adesso, altrimenti l'avrei provato! È solo rimandato di un po'...
    Buon appetito!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per questo primo e per il blog, mi piace molto! Le foto sono bellissime!

    RispondiElimina
  4. Bell'abbinamento e belle foto ...a un piatto così come si può dire di no!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. anche io ho provato asparagi e menta insieme, ma non mi era venuta l'idea di aggiungere l'erba cipollina, che adoro! ottima combinazione!
    per me è adattissima al concorso!
    baci

    RispondiElimina
  6. news: ci sono di nuovo copioni in giro....
    c'è anche la tua ricetta di oggi!!!
    http://ricettario.orainonda.com/
    (L'ha scovato Arietta di muffins, cookies e altri pasticci che ha già anche mandato una mail!!!)
    Castagna

    RispondiElimina
  7. Grazie anche a te per la ricetta!!
    Aggiunta sul blog.. Sei in concorso per il libro Verdure golose!
    :o)
    A presto

    Sandra... Untoccodizenzero

    RispondiElimina
  8. Venivo anch'io a segnalarti il plagio:

    http://ricettario.orainonda.com/2009/05/trenette-asparagi-e-menta/

    RispondiElimina
  9. @Castagna: se provi poi mi dici se l'abbinamento ti garba! grazie anche per la segnalazione...uffa

    @Carolina: eheheh mi sentivo un po' scema con la digitale nell'orto! però era troppo bella la cipollina quasi in fiore!

    @Tania e Fra: vi ringrazio :)

    @Juls: io invece non ci avevo ancora pensato :) sta mentuccia si presta a diversi accostamenti!

    @Sandra: grazie davvero per l'opportunità!

    @Virginia: grazie, ha copiato un po' da tutte...sigh

    RispondiElimina
  10. Che belle foto! Fanno venir voglia di mettersi subito ai fornelli a preparare questa pasta.
    Proprio ieri ho fatto un condimento simile con asparagi e menta. Lo trovo un abbinamento molto fresco.
    Baci
    Alex

    RispondiElimina
  11. @Alex: grazie, detto da una fotografa brava come te non può che farmi piacere!
    Eh si, come abbinamento si presta proprio all'arrivo dell'estate!

    RispondiElimina
  12. veramente un buonossimo abinamento di sapori...devo provarle mi stuzzicano:-)baci imma

    RispondiElimina
  13. dovrei provarle per mio papà! si è appassionato alla menta e la metterebbe dappertutto (aveva proposto anche nel caffè auah) deliziosee! *ç*

    RispondiElimina
  14. accipicchia se è golosa!! ho giusto un mazzetto di asparagi, questa la provo domani!!
    grazie per il tuo commento... non esistono commenti troppo lunghi!

    RispondiElimina
  15. vero che ci sta da dio la menta con gli asparagi? :D io devo la scoperta di questo abbinamento a mia nonna! squisita questa pasta nonché tutto il resto che vedo sopra e sotto questo post :-)))

    RispondiElimina
  16. grazie a tutte ragazze :)! tra una cosa e l'altra mi sono dimenticata di rispondere...me ne sono ricordata ora con il commento di salsadisapa! :P

    @salasadisapa: mi sono evoluta...grazie ed Alex di cuoche dell'altro mondo ho scoperto che anche la melissa è degna compagna degli asparagi!

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Un blog fatto veramente bene, complimentoni

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)