lunedì 27 luglio 2009

Crostata alla crema di limone e……. nuovo header!

Era un po’ che mi riproponevo di cambiare l’header del blog. La trama a cestino che c’era prima doveva essere solo una soluzione provvisoria ma ormai sono passati più di 6 mesi dall’apertura di questo blog! Allora, che ne dite del cambiamento? Va meglio così? :-) E quando mi stuferò di nuovo non dovrò far altro che cambiare le foto e la tavolozza dei colori.

Bene, parliamo di cose serie. La ricetta che vi propongo oggi sfiora il banale…lo so. Ma io ci sono tanto tanto affezionata e questo blog lo scrivo anche per me stessa. Quindi prendetela come appunto personale e omaggio a una torta che mi riesce sempre. La ricetta è tratta dal libro base del bimby con qualche piccola modifica agli ingredienti e al procedimento.  

 

Ingredienti
Per la frolla:
250 g di farina 00*
50 g di farina di riso*
150 g di zucchero semolato
100 g di burro
1 uovo + 1 tuorlo
mezza bustina di lievito per dolci

Per la crema:
100 g di zucchero
20 g di burro
2 uova + l’albume avanzato dalla frolla
2 limoni, succo più scorza

* la ricetta originale prevede 300 g di farina 00, la farina di riso rende la frolla più friabile e meno compatta

Procedimento (bimby)
Setacciate la farina con il lievito. Inserite nel boccale la farina setacciata e il burro freddo da frigo a tocchetti. Sfarinate a velocità 5 o superiore se necessario. Aggiungete lo zucchero e le uova, impastate a velocità Spiga per circa 1 minuto. Otterrete come delle briciole. Rovesciate il tutto sulla spianatoia e impastate con le mani, il minimo necessario ad ottenere una palla liscia. Riponete la palla in frigorifero avvolta nella pellicola. 
Nel frattempo preparate la crema. Nel boccale scorza di limone grattugiata, succo dei due limoni,  le uova, il burro e lo zucchero, cuocere: 10 min. 90° vel. 2. Mettete a raffreddare.
Dividete l’impasto: due terzi per la base e un terzo per la copertura. Tirate la palla più grande su carta forno, fino ad ottenere un disco poco più grande di una tortiera da 24-26 cm e adagiatelo nella tortiera (con la carta forno usata per stenderlo). Versate la crema fredda sull’impasto e copritelo con un disco di pasta ricavato dalla palla più piccola. Chiudete bene i bordi e infornate a 180° C per 30 minuti circa.

 

16 commenti:

  1. grann bella crostata fatto così mi piace, header mi piace è bello e raffinato con i toni di rosso, personalmente lo trovo molto caldo e gradevole

    RispondiElimina
  2. Sarà che mi piacciono le crostate, sarà che mi piacciono i dolci al limoni ma io non la trovo affatto banale!
    Bello anche il nuovo header! Credo che cambiare qualcosina al blog ogni tanto non faccia male, amzi!

    RispondiElimina
  3. una crostata a dir poco strepitosa!! buona!

    RispondiElimina
  4. bello bello bello... mi pace la nuova veste del blog!! complimenti anche per la crostata, io le adoro!
    baciiiiiiii.

    RispondiElimina
  5. Ilnuovo header mi piace parecchio così come la crostata, sembra deliziosa!! :X

    RispondiElimina
  6. @Gunther: grazie!speravo proprio che il blog sembrasse più accogliente ora :)

    @Tania: si si si volevo cambiare abito al blog già da tempo! ;)

    @Federica: grazie ;)

    @Betty: grazie cara!sono contenta ti piaccia!

    @sweetcook: grazie :P

    RispondiElimina
  7. bel lavoro, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  8. Ma sono perseguitato da fave tonka e piccole piccole sfere rosse??? :D

    RispondiElimina
  9. Ciao stella!
    Bellissimo!!! Mi piace veramente tanto, complimenti!
    La foto del cucchiaio con la fava tonka e il pepe rosa mi aveva già fatta impazzire a suo tempo, mentre quella del fiore l'avevo vista sul tuo album di Flickr... ;;)
    E le etichette così semplici e lineari si adattano molto bene al contesto.
    Per quanto riguarda la torta, io non la conoscevo e mi piace molto. Credo davvero che la proverò, se inoltre è pure semplice semplice...
    Ti auguro una buona serata!

    RispondiElimina
  10. Direi che il nuovo header è proprio di gran... gusto, cara ;)
    Giochi di parole a parte, davvero raffinato!

    E la torta? Che dire, io adoro tutte quelle che ricordano vagamente la torta della nonna, basta siano munite di crema e frolla, quindi non può che incontrare il mio apprezzamento :P

    Bacioni*

    RispondiElimina
  11. Mi piace questa torta dal cuor di limone che risulta anche un ottimo dolce da asporto, senza i rischi che comportano quelli alla crema.
    E' interessante la peculiarità della farina di riso che voglio provare presto.
    Il nuovo header è bellissimo, molto solare e di grande impatto visivo :)

    RispondiElimina
  12. @Babs: grazie mille! avevo bisogno del vostro parere ;)

    @Mito: bene, miglioriamo!ti sei ricordato delle "fave tonka"!!!! ;))

    @Carolina: ti aspettavo mia cara!tenevo proprio al tuo parere ;)

    @tartina: anche io amo molto le crostate e la frolla...peccato sia così calorica!!!! x(

    @lenny: uh provala la farina di riso, io ormai nelle torte la uso sempre! trovo che rimanga tutto più friabile e morbido...meno compatto!

    RispondiElimina
  13. questa crostata è divina e bunissima nella sua semplicita e delizioso anche l'header...complimenti per il tuo blog mi piace moltissimo ricco di golosita:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  14. La nuova grafica è bellissima, molto pulita e luminosa
    Dolce spettacolare, la crema di limone è davvero irresistibile
    un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. MA COSì SEMPLICE??!! DEVO FARLA ... OGGI COMPRO I LIMONI .. LI HO FINITI!!! ....GNAM GNAM GIA' PREGUSTO LA BONTA'!!!

    RispondiElimina
  16. deliziosa e semplice,ottimo gusto nella presentazione :D
    Il mio blog è appena nato ;;)
    http://antonella-cucinarechepassione.blogspot.com/

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)