venerdì 25 settembre 2009

Salsa all’aglio

Vi ricordate dell’aglio digeribile di cui vi ho parlato qui? Beh era un po’ che pensavo di farci una salsina. In rete e sui libri ho trovato diverse ricette ma quasi tutte prevedevano panna fresca o acida, burro o latte mentre alcune addirittura tuorli d’uovo. Visto che l’aglio è già bello pesantuccio per lo stomaco, non mi andava di appesantire ulteriormente il tutto. Ho avuto più successo espandendo la ricerca alla lingua inglese come spesso accade. E’ bastato cercare “garlic sauce” per imbattermi in svariate ricette a base di olio decisamente più leggere (non nelle calorie, ma in digeribilità). Ha attratto la mia attenzione la “roasted garlic sauce” che trovate qui. L’idea base è quella di cuocere al forno l’aglio, ridurlo in purea in un frullatore con un po’ di succo di limone e poi far scendere a filo dell’olio. Una specie di maionese d’aglio. Geniale direi. Tutto il resto è in più, spezie e aromi sono a piacere. Potete mangiarla in purezza o aggiungere qualsiasi erba aromatica desideriate. Questa volta ho usato basilico fresco e origano come suggerito nella ricetta, ma dev’essere ottima anche con del prezzemolo. In realtà questa salsa si può rendere ancora più leggera usando solo acqua e succo di limone, come in questa ricetta dove però ci sono anche le noci.

Ingredienti:
2 teste d’aglio di medie dimensioni
125 ml di olio extravergine d’oliva + q.b. per cuocere l’aglio
sale
pepe
basilico fresco
origano
2 cucchiai di succo di limone

Preparazione. Preriscaldate il forno a 180° C. Tagliate la parte superiore delle teste d’aglio (così). Avvolgete le teste d’aglio nella stagnola, lasciando i pacchetti leggermente aperti e riponeteli in una pirofila da forno. Salate, pepate e condite con un filo di olio. Infornate per 30 minuti. Trascorso questo tempo, estraete gli spicchi d’aglio. [Pensavo di dover attendere il completo raffreddamento per sbucciare gli spicchi con le mani, invece si riescono a sbucciare tranquillamente con forchetta e coltello. Procedete come meglio vi trovate.] 
Frullate poi l’aglio, il succo di limone, l’origano e il basilico. Aggiustate di sale e pepe. Una volta ottenuta una purea liscia, fate scendere a filo l’olio mentre il frullatore è in funzione. La salsa è pronta.

PS l’olio si può tranquillamente ridurre secondo me! Iniziate con 80 ml e aggiungetene se vi sembra il caso.

 

Potete usare questa salsa sul pane, sul pesce, sulla carne (ottima sulla salsiccia!!), sulla verdura (da svenimento sui peperoni crudi!) o perché no sulla pasta…ma di quest’ultima ricetta ne parliamo la prossima volta ;-)

31 commenti:

  1. IUna salsa molto saporita...come quelle che piacciono a noi, che se ben combinata puùà esaltare un semplice piatto!
    ce la copiamo subito!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. uhmmm, buonissimo, io lo faccio diversamente ma anche questo dev'essere squisito!!! ti conosco dapoco ma già trovo il tuo blog bellissimo!

    RispondiElimina
  3. E' proprio una bella salsina, e poi l'aglio fa bene alla salute.
    grazie

    RispondiElimina
  4. davvero interessante questa garlic sauce! devo cominciare anch'io a visitare siti di cucina inglese!ottimo spunto il tuo:)kiss

    RispondiElimina
  5. @manu&silvia: eh si ragazze, perfino un triste pezzo di peperone diventa speciale ;))

    @kosenrufu mama: ciao e benvenuta nel mio blog :) sono curiosissima, tu come la fai? ;)

    @germana: esatto, diminuendo leggermente l'olio diventa davvero un ottim salsa dal punto di vista nutrizionale...è solo aglio ;)

    @Cenerentola: si trovano spunti interessanti...;))

    RispondiElimina
  6. La salsa all'aglio l'ho vista un pò di tempo fa tramite tastespotting o affini, non ricordo più, e mi ha colpito subito!
    Mi ero persino dimenticata della sua esistenza...grazie per aver postato la ricetta, dev'essere buonissima...

    RispondiElimina
  7. ciao fiordilatte,
    ti ho inviato una mail all'indirizzo del tuo profilo, appena riesci puoi darle un occhiata? grazie!
    babs

    RispondiElimina
  8. Ricordo bene dell'aglio! La salsa mi sembra perfetta, adatta sui crostini ma voglio vedere come l'hai utilizzata! ;-)

    RispondiElimina
  9. A parte allontare gli spiriti questa salsetta attira quasi tutti gli ingredienti :-)

    RispondiElimina
  10. Quanto mi piace la salsa all'aglio!! Da gustare rigorosamente nel fine settimana!! :0)
    Foto fantastiche!!!

    RispondiElimina
  11. a me una cosa così mi manda in delirio..io adoro l'aglio..e se togliamo anche i problemini che puo' dare... meglio!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao, ho giusto scoperto il tuo blog grazie a flickr, e' bellissimo e le foto sono fantastiche, non ho parole. Complimenti, veramente. Immediatamente nella lista dei miei"I don't miss".

    RispondiElimina
  13. Ma, ma, ma... Con le noci dev'essere spettacolare, dico io. Magari anche ridotte in pasta, quidni col loro olio, e potendo quidni diminuiire un po' le dosi d'olio...
    Di questa salsa andrebbe pazzo il mio fratellone, te la copierò. :D

    (ros)marina

    RispondiElimina
  14. questa è una delizia!! io amo l'aglio, forse te l'ho già detto proprio in quel post in cui parlavi del fatto che non ti è facile digerirlo, o forse no.. beh mi piace un sacco!! ma tanto tanto! peccato che, o lo si mangia insieme a tutti gli altri commensali presenti, o non lo si mangia affatto, per ovvi motivi .. ehm.
    Però è troppo buono e la cottura in forno (che ho provato involontariamente quando ne ho messi alcuni spicchi in una teglia con il pesce) è fantastica! lo rende cremoso a tal punto che la purea viene anche solo schiacciandolo con i rebbi di una forchetta! Buona sta salsina! Ci penserò a farla magari con pinoli o mandorle.. magari le mandorle.. chissà, perché col sapore forte dell'aglio, le mandorle può darsi ci starebbero proprio bene, un giusto equilibrio di sapore!

    RispondiElimina
  15. @mika: provala che ne vale la pena! ;)

    @babs: ;)

    @Tania: appena mi ripiglio dall'influenza posto! :)

    @dada: è effettivamente duttile, buona con tutto :)

    @paola: grazie! effettivamente se si usa l'aglio normale va mangiata con cautela. Con l'aglio che ho usato io invece, nessun problema digestivo o per l'alito :D

    @Genny: anche io l'adoro!mi piace su tutto. Adesso sarebbe interessante capire se quest'aglio è commercializzato o meno... se no mi tocca andare fino a Caraglio per far scorta! ;))

    @Barbara: ma grazie barbara!è un piacere :)

    @Marina: proverò al più presto con le noci perché mi intriga parecchio. Anche secondo me ci stanno benissimo!

    @fiOrdivanilla: eh si l'aglio normale non perdona. Con questo per fortuna nessun problema d'alito ;)) Io non credevo sai risultasse così cremoso? Sono rimasta colpitissima!
    Ricapitoliamo: noci, pinoli o mandorle...da provare tutti e tre! ;))

    RispondiElimina
  16. Mmmmm allora mi devo procurare l'aglio digeribile!! ALtruimenti svengo e il mio stomaco non mi ringrazierà certo!! :-)
    mi piace come 'hai preparata...moilto semplice,sembra davvero una maionese!
    CastagnaMmmmm allora mi devo procurare l'aglio digeribile!! ALtruimenti svengo e il mio stomaco non mi ringrazierà certo!! :-)
    mi piace come 'hai preparata...moilto semplice,sembra davvero una maionese!
    Castagna

    RispondiElimina
  17. Mi sembra una salsina davvero molto versatile e decisamente profumata! Bravissima, un'idea davvero ottima
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  18. Buona! Io adoro l'aglio e le salsette all'aglio fin da piccolissima! Prenderò spunto anche da questa! Complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  19. allora facciamo cosssì: io lo provo alle mandorle e ti dico, tu lo provi a qualche cos'altro e mi dici.. poi facciamo cambio :) eh? hihi mi piace interagire attivamente in qualche modo con i blgger, soprattutto quando sento una buona affinità! Ahahha come stanotte, con (ros)Marina (vedi ultimi commenti a gelato all'amaretto:).. mancava poco che finissimo col fare un pan di spagna "insieme" nella notte.. :D ahahah peccato che non avevo il fruttosio!

    RispondiElimina
  20. Come ti avevo detto io l'aglio lo adoro, mi ricordo che già da piccola era così e spesso mia madre doveva togliermelo dal piatto perché io tentavo di mangiarlo nascondendolo insieme alla carne :D Sono quindi sicura che questa salsina mi piacerebbe eccome, credo la proverei sulla carne!

    RispondiElimina
  21. Non ho un buon rapporto con l'aglio, lo ammetto, ma questa salsa mi incuriosisce molto e ne immagino la resa con il pesce :))

    RispondiElimina
  22. Ha un apetto così invitante che me la mangerei a cucchiaiate ^_^

    RispondiElimina
  23. @Castagna: beh per te non dovrebbe essere difficile andare a Caraglio ;))

    @Fra: hai detto bene, è versatile. Sta bene con tutto a patto che l'aglio piaccia ;)

    @iana: addirittura sin da piccola?? io non ricordo sai quando ho iniziato ad apprezzarne il sapore :(

    @fiOr: ci sto ;)) ho letto qualche vostro scambio su fb ad ore improbabili :-o

    @Camo: ma daiiiii??? me la vedo tua mamma che fa di tutto per evitare che ti pappi l'aglio. Per un bambino non dev'essere il massimo della digeribilità! :)

    @lenny: conta che cuocendolo il sapore di attenua...potrebbe piacerti ;)

    @sweetcook: grazie! ;)

    RispondiElimina
  24. ' ad ore improbabili ' ahahaha :D

    RispondiElimina
  25. e beh io di solito alle 3 di notte dormo ;)) non dirmi che anche marina soffre di insonnia????

    RispondiElimina
  26. ahahah no no no ! lei al contrario, dorme fino a mattino inoltrato! io fatccio in tempo a. andare a dormire, svegliarmi, rendermi conto che sono nuovamente insonne, venire al computer, andare su fb.. e trovarla ancora sveglia. allora si farebbe anche in tempo a fare qualche "ricetta-virtuale" insieme.. ché, poi, dopo questa...lei andrebbe a letto ed io continuerei la mia giornata ormai già cominciata. POi lei si svegliera' (forse) poco prima dell'ora di pranzo quando io sarò invece attiva già da mo'! ;D

    RispondiElimina
  27. aaaah ecco!io però se vado a dormire tardi devo cmq svegliarmi a un ora decente. Non so come mai ma altrimenti sto male tutto il giorno ;)) Devi fare qualcosa per l'insonnia Manu! magari iniziare un corso di yoga per rilassarti ;)

    RispondiElimina
  28. ma lo sai che io se vado a dormire (come succede spesso) anche alle 2 o alle 3 o anche + tardi talvolta (dopo qualche serata) .. mi sveglio sempre e comunque alle 5 massimo alle 6? è inverosimile.. ma è così.

    RispondiElimina
  29. Questa è una grande cosa. spesso ho avuto qualche problema nella preparazione delle cene, a molti l'aglio non piace, la tua salsa è una grande idea!!

    RispondiElimina
  30. ma Bailico ed origano sono indispensabili???
    Sono una Fata in cerca di antidoto contro streghe e vampiri che si aggireranno fra poco... Halloween è alle porte...
    In Francia ho mangiato il pane tagliato a fette, all'aglio... da urlo!!!

    RispondiElimina
  31. buonissima salsa per accompagnare scampi e altro! grazie

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)