martedì 22 dicembre 2009

Un regalo last minute…

Chiunque possegga un blog, anzi un foodblog, sa che non potrà rimanere a lungo immune ai vari tam tam che si diffondono in rete. C’è stato il periodo del no-knead bread, dello yogurt casalingo, dei chocolate crinkle cookies, del dulce de leche, del lemon curd e tante tante altre ricette cult. Io ho subito il fascino del dulce de leche, dello yogurt homemade, del pane veloce veloce e del pancarré di Hellyna. Questi ultimi due forse sono più che altro tormentoni legati al forum che frequento piuttosto che alla blogosfera. Forse il copiarsi l’un l’altro può sembrare cosa noiosa è vero ma è di fondamentale importanza per il diffondersi delle ricette. E poi scusate, se più persone han provato una ricetta e scelto di postarla ci sarà pur un motivo??? :-)



In ogni caso ho ceduto di nuovo. Con quale ricetta? Con il preparato per cioccolata calda di
Paoletta. Davvero fantastico. Ho letto la ricetta in moltissimi blog e non ho resistito. Io non amo molto la fecola di patate perché trovo raspi un po’ la lingua e magari al prossimo colpo provo con la maizena o con qualche altro addensante. Ne ho preparato per me e per le mie amiche. Trovo sia un regalo davvero carino e non solo per il periodo Natalizio ma per tutto il periodo invernale :-) Ho poi pensato di accompagnare il barattolo da alcuni sacchettini di possibili spezie con cui aromatizzare la cioccolata: cardamomo, fava tonka, roselline e anice stellato. Speriamo che le amiche gradiscano la cioccolata calda quando me! Al solito trovate le mie modifiche in rosso.




PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA di Paoletta

Ingredienti: (12 tazze)
180 gr di cioccolato fondente dal 55% al 65% (200 g di cioccolato fondente al 50%)
12 cucchiai di cacao amaro in polvere
4 cucchiai di zucchero di canna (qualità muscovado)
8 cucchiai di zucchero semolato
12 cucchiaini rasi di fecola di patate
Procedimento per la miscela. Polverizzate nel robot il cioccolato fondente facendo attenzione a mixare a intermittenza per evitare lo scioglimento del cioccolato. Mettete la polvere ottenuta in un barattolo a chiusura ermetica insieme a tutti gli altri ingredienti e mescolate bene. Io per evitare che il cioccolato si sciogliesse l’ho tagliato grossolanamente, l’ho messo nel mixer insieme agli altri ingredienti e polverizzato il tutto. Ho notato che così facendo si attacca meno alle pareti del boccale. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Preparazione della cioccolata. Mettete 3 cucchiai di preparato in un pentolino e aggiungete a poco a poco 150 ml di latte stemperando per bene per evitare grumi. Mettete il pentolino sul fuoco e portate a bollore sempre mescolando per evitare che la cioccolata si attacchi sul fondo. Lasciate che la cioccolata si addensi.


E voi a quali  tam tam bloggheschi avete ceduto?? 
 


Io intanto vi auguro Buon Natale :-) e inizio a mettervi una pulce nell’orecchio: non perdete di vista Fiordilatte Appunti Di Cucina nel giorno del suo blogcompleanno e nel mese successivo!

Get your own free Blogoversary button!

45 commenti:

  1. ehhhhhhhhhh ma io questo l'ho fatto appena paoletta l'ha postato :D :D ;)

    bellissimo nel vasettino ;) il mio era molto più... spartano :D

    RispondiElimina
  2. La prima! La prima!!
    bella idea, bellissima! mi sa che domani la copio per le mie cugine!! sono golose, e fatto così è davvero fine! e carissima, anche un buon natale goloso a te!

    RispondiElimina
  3. no, la seconda, mi hanno fregata sul secondo! =)

    RispondiElimina
  4. anche iolho fattaaaaaaaaaa :)
    ma.. tu le spezie per aromatizzare quando le metti? perché poi bisognerebbe filtrare ..

    RispondiElimina
  5. Uh, come mi piace!
    Questa la farò di sicuro... ;)
    Non in questi giorni, perché sono uscita esausta come non mai dal tour de forse dei food-regalini! Per un po' voglio solo mangiare e lasciare cucinare mamma, nonna e zie... ;)
    Ho la pulce nell'orecchio e aspetto!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  6. @Sere: ecco forse era proprio sul tuo blog che l'ho visto prima di arrivare da Paoletta! Beh dai qui l'ho decorato un po' perché devo regalarlo...

    @Juls: vero che è un bel ragalo? anche per chi non è appassionato di cibo in fondo la cioccolate è sempre cioccolata ;) secondo me le tue cugine apprezzeranno!

    @fiOr: aromatizzo prima il latte ;) avrei voluto polverizzarle nel composto ma poi sei obbligato a farlo tutto allo stesso modo (ad esser precisi basterebbe farlo, pulire il robot e procedere con le altre spezie ma io sono pigrissima :D)

    RispondiElimina
  7. l'avevo vista pure io...ma poi ogni volta che vedo quel bel barattolo di cacao Venchi mi dico: ma perché tagliarlo con fecola di patate o altro quando è così tremendamente buono da solo? Alla fine è il cacao che fa la differenza, ti garantisco che con quello viene una meraviglia, bella cremosa come piace a me!
    Cmq l'idea di sbriciolare del buon cioccolato permette di aggiungere un tocco in + alla solita cioccolata. ma si può tagliare sulla fecola?
    Pensa una bella stecca di cioccolato ai lamponi...sai che cioccolata calda che ti viene fuori???
    Castagna
    PS molto carina l'idea delle spezie...da sbriciolare sopra...uhmmm mi pare di sentire il profumo!

    RispondiElimina
  8. @Caro: ;)) addirittura esausta! io quest'anno mi sono contenuta. Devo solo più glassare gli omini di pan pepato!

    RispondiElimina
  9. @Castagna: avversione totale per la fecola eh Castagna ;)?? diciamo che tra tutti gli addensanti è quello che gradisco meno ma in genere io ne faccio largo uso. Tra l'altro sai che ho comprato da poco un sacchetto di Cacao Venchi e la differenza si vede già solo nel colore? così intenso e marrone! Però cacchio se costa... Ma quindi tu fai la cioccolata calda solo con il cacao? credevo non venisse cremoso sai senza un addensante? ;)

    RispondiElimina
  10. Ah ecco Fior!!!! dov'è che avevi spiegato come fare la glassatura?? che pure io devo glassare dei biscotti speziati.. ho sempre avut0 la 'paura' della glassatura!

    RispondiElimina
  11. @fiOr: eeeeeeh tu aspetti me per la glassatura??? mai fatta con lo zucchero a velo ;)) Userò queste proporzioni: http://panealpanevinoalvinoblog.blogspot.com/2009/12/biscotti-di-natale-allo-zenzero.html

    non voglio fare la ghiaccia con l'albume :( vedo se questa funziona. Uso un conetto di carta forno come suggerito da Antonella! Farò un disastro già lo so ;))

    RispondiElimina
  12. Io praticamente a tutte, anche quando non avevo ancora il blog!!!! :)

    RispondiElimina
  13. che dlizia che è questo preparazione!!!mi sa che cederò anch'io a freve voglio proprio provarlo!!!!bacioni grandi e buon natale!!!imma

    RispondiElimina
  14. Regalo last minute??? Lo accetto volentieri! Ha ha ha!!!
    Tanti cari auguroni!

    RispondiElimina
  15. Pane veloce veloce! Però alla cioccolata calda non so resistere! Ti auguro un Buon Natale e..ti tengo d'occhio ;-)

    RispondiElimina
  16. L'anno scorso ho regalato vasetti di sale aromatizzato e quest'anno avevo proprio pensato alla cioccolata! Ma sono indietrissimo e questa neve proprio non aiuta (per esempio mi manca la maizena....)Bellissima l'idea delle spezie!
    Auguri!!!

    RispondiElimina
  17. io ho adottato il pane veloce veloce, la pasta madre (poi buttata dopo neanche un mese), la pasta di zucchero, e poi mille dolci... la cioccolata fai da te però mi mancava.... fino a ieri!

    RispondiElimina
  18. giadina cara, indovina che ho preparato ieri pomeriggio per le mie amiche?!
    esatto, il mitico PREPARATO PER CIOCCOLATA CALDA DI PAOLETTA!
    è davvero squisito e di grande effetto! :P
    la solita affinità... eheh
    tanti auguri cara!

    bacioni
    *

    RispondiElimina
  19. eh appunto, anche iopensavo di aromatizzare addirittura il cioccolato in polvere... però se poi uno non la vuole speziata??
    (eh va beh, s'attacca... la prende normale e poi quando la vuole speziata usa la mia.. EH!:)

    RispondiElimina
  20. Anche io l ho preparata, si si..E' fenomenale! Auguroni!!

    RispondiElimina
  21. Questo preparato mi piace tantissimo e lo copierò al più presto, qualche amica se lo troverà come regalo per la Befana :)) Ma lo zucchero di canna muscovado è quello coi granelli tutti di diverso diametro e con le palline di melassa scure?

    Tantissimi auguri di buon Natale! :)

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  23. @Alem: la tua dipendenza dal tam-tam è stata precoce :)

    @imma: provalo davvero! ;)

    @Virgi: golosa pure tu! divertiti a NY!

    @Tania: brava, tieni d'occhio le cose ;)) Il pane veloce è il tormentone di cook!!

    @Lucia: effettivamente crea disagi. Io sono talmente previdente che ho finito tutti i regali da tempo ;))

    @Alessandra: oh la pasta madre, non farmici pensare! la mia è morta per ben due volte e poi ho rinunciato :p

    @tartina: è un regalo troppo azzeccato per le amiche! goloso, poco impegnativo se non sanno cucinare... brava tarti. Sintonia perfetta ;)

    @fiOr: si l'ideale sarebbe aromatizzarla subito, è più pratico ma io non so se le mie amiche apprezzano il cardamomo ad esempio :(

    @Elga: auguri anche a te! :-*

    @barbara: esatto! è proprio lui. A me piace moltissimo! PS lo zucchero aromatizzato alla mandorla mi sembra una splendida idea (sorry, tu hai cancellato ma mi è arrivato in mail il commento :) ) Io volevo poi provare con lo zucchero aromatizzato alla vaniglia che non so mai come usare...

    RispondiElimina
  24. Ma...ma....è fantastica!!! Possibile che mi sia sfuggita??? :-/
    Devo subito rimediare....mia figlia consuma scatole di Ciobar! ;D
    Complimenti....la confezione è deliziosa!
    Un bacio e buone feste!
    P.s.:hai glassato? ;)

    RispondiElimina
  25. @Anto: vedi tu sei la prova che il tam-tam ha un suo perché :D Questa è più buona della Ciobar :) soprattutto se usi materie prime di qualità.
    Buone feste anche a te!
    Glassato tutto! ;)

    RispondiElimina
  26. Ennò però :O
    Mo me lo devi dire dove la trovo questa benedetta fava tonka! Qui nei pochi posti in cui ho chiesto mi hanno guardata così *_*
    La vogliooo!! ummh
    Augurissimi*

    RispondiElimina
  27. Hai letto lo stesso per mail il commento? Scusa, l'ho cancellato, sai perchè? Dopo che l'ho pubblicato mi è sembrato stupido, ho pensato che tanto avrei dovuto mettere tutto nel mixer e quindi che differenza faceva se era in granuli? Così ho cancellato :P Però magari potrei aggiungere un pochino di aroma alla mandorla. tu potresti davvero mettere lo zucchero vanigliato, perchè no? Baci ;)

    RispondiElimina
  28. Fior io non l'ho ancora preparata, ma me l'ero annotata da tempo tra le ricette da provare, deve essere fenomenale e poi vogliamo mettere quanto sarà migliore rispetto ai preparati industriali? :)
    Non saprei dirti a quali mode ho ceduto, tra tutte sicuramente spicca il periodo dei muffins, ricordo che ne sfornavo veramente moltissimi :)
    Se non ci rileggiamo prima, ti faccio i miei più sentiti auguri di Buon Natale, spero che ti porti tutto ciò che desideri.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. buone feste carissima, un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. L'ho fatta giusto stamattina per la mia mamma! (In un bel sacchettone con fiocco rosso, tazza e scatola di tisana per i suoi rari momenti di relax in ufficio...) Bella l'idea delle spezie, la mia mamma non ci metterebbe nulla dentro ("estremamente ostinato e sospettoso" presente?) ma la riciclerò per le amiche alla Befana! =)
    PS:anch'io ho frullato tutto insieme nel mixer ed è venuta una polvere molto omogenea (stessa paura che mi si sciogliesse ogni cosa...)

    RispondiElimina
  31. ah,benvenuta tra i donatori'last minute' :D !!!
    a parte gli scherzi, idea super !!!
    credo proprio che la preparerò :)
    baci :-* bacioni :X e felice natale,
    Annie

    RispondiElimina
  32. @Daphne: io l'ho presa a parigi...però il negozio Madavanilla su ebay la tiene ;) Auguri anche a te!

    @Barbara: oh beh dai non era così stupido, in fondo il procedimento di anice e cannella non prevede di polverizzare anche lo zucchero ;)

    @Camo: io ringrazio il cielo di non esser ancora entrata in fase muffin. In genere son così pigra che prediligo sempre le torte intere ;)) Baci e Buone Feste!

    @salsadisapa: ma ciao! grazie e ricambio :-*

    @cavoliamerenda: ma sai che anche mia madre è piuttosto sospettosa?? però poi sul cardamomo si è ricreduta! pian piano sto educando i miei alle spezie e sapori insoliti per noi :)

    @Annie: preparane tanto Annie che finisce subito ;)) Felice Natale anche a te!

    RispondiElimina
  33. Merry Christmas and Happy New Year! XO
    Nina

    RispondiElimina
  34. Ciao, sono capitata per caso, ti faccio i miei auguri e i complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  35. Fiordì'.. allora non ti dico la voglia depravata di fare anche questo, perchè questo Natale ho riempito tutti di vasetti vari o eventuali.. ma la cioccolata di Paoletta, cavolicchio, l'avevo letta a suo tempo e nel frattempo rimossa dai neuroni, si vede.. :)) Appena ricompro duecentomila microvasetti (che li ho finiti tutti!), la faccio!
    Ma una domanda: tra i regalini che ho fatto c'erano microrazioni di tè o tisane varie.. ma sto adorando alla follia le tue bustine per le spezie!! Io per disperazione mi son ridotta a fare dei sacchettini osceni con sacchettini da freezer... i tuoi son spettacolosi invece! Come li hai fatti/trovati?? Così mi attrezzo per i prossimi regalini.. :)

    RispondiElimina
  36. @VanigliAli: falla falla che è una meraviglia :D! ti spiego subito cosa ho usato: ho preso dei sacchetti per alimenti (di quelli spessi e lucidi,presi in un negozio specializzato) e poi ho creato le misure che mi servivano usando la macchina per il sottovuoto (solo la funzione sigillatrice però). Quindi se ce l'hai anche tu sei a posto! io la uso spessissimo più così che per l'effetto sottovuoto ;)) L'importante è che il sacchetto che usi sia di plastica un pelo più spessa dei sacchettini coki ;)

    RispondiElimina
  37. Ma daaai!! Infatti adesso che ci penso si vede una specie di sigillo tipo sottovuoto!! Benissssssimo allora, mia mamma pochi mesi fa si è comprata la macchina per il sottovuoto, ma io ancora non l'ho usata.. direi che è una gran idea, facile e mooooolto d'effetto! (più che art attack improvvisati con forbici e agganciatrici, sicuro! =)) )
    Grazie mille dell'info cara!

    RispondiElimina
  38. poi così sei sicura che non scappa nulla ;)) e l'effetto è meno artigianale...!

    RispondiElimina
  39. sìsì infatti! Esattamente quello che cercavo io! :X Beniiiiiiiissimo graziiiiiissime :-*

    RispondiElimina
  40. ...questo l'ho fatto anch'io!! :D Visto e rubato dal blog di Paoletta...e regalato per Natale! Buonissimo, con quel profumo inebriante di cioccolato che non trovi nei preparati in commercio...geniale! E la tua confezione è deliziosa! :)

    RispondiElimina
  41. in questi giorni lo farò per fare un regalo ad una cara amica..ho una domanda? se volessi fare un preparato per cioccolata bianca? tu come faresti? bisogna togliere il cacao amaro e aumentare qualche altra dose? secondo te è una buona idea?
    baci
    antonella

    RispondiElimina
  42. Eh Antonella, bella domanda :D!
    Guarda qui: http://tzatzikiacolazione.blogspot.com/2009/01/coccoliamoci-in-bianco-e-nero-con-premi.html usano il latte in polvere!

    Qui invece http://blog.libero.it/incucina/7984167.html solo cioccolato bianco e maizena.

    Spero possano esserti utili! a me convince di più quella con il latte in polvere, dev'essere meno stucchevole :)

    RispondiElimina
  43. comlpimenti ho dato un occhiata per il tuo blog ed è veramente cariono, soprattutto ben fatto.

    luca

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)