lunedì 15 febbraio 2010

Coppette al mascarpone, cioccolato fondente e marmellata di fragole…da leccarsi le dita!




La scelta della ricetta con cui partecipare al contest di Deleciously “Da leccarsi le dita” è stata a dir poco travagliata. C’era inizialmente l’idea di una sorta di mini cupcake al cacao ricoperto da glassa o ganache. Bene, cerco la ricetta per la base, la provo e inforno i miei bellissimi mini pirottini ma qualcosa va storto… diciamo che mi sono lasciata incuriosire e ho testato una nuova ricetta presa da un libricino che posseggo da diverso tempo. Ecco tale libricino è finito nella spazzatura perché è la seconda volta che mi fa fare cilecca! Vabbè, cambiamo ricetta… ma non avevo idee. Zero ispirazione. In genere mi succede quando mi sforzo di pensare a una ricetta con cui partecipare a qualche iniziativa/concorso/contest: buio totale. L’ispirazione e le idee in genere vengono per caso mica a comando. Quindi per un po’ ho lasciato perdere. Nel mezzo metteteci anche un tortino al microonde carbonizzato e capirete che la mia voglia di creare era sotto le scarpe.

 


Il caso però vuole che mia mamma mi abbia poi portato a casa il numero di febbraio de La cucina italiana (lo davano in omaggio con le arance per l’AIRC :-)) e che lì vi fosse una ricetta di una semplicità disarmante: biscotti al cacao inzuppati nel caffè e intervallati a strati di mascarpone e cioccolato fuso. Molto classico l’accostamento con il caffè (per quanto favoloso eh! io adoro il caffè) ma carina l’idea di confezionarsi i biscotti per questo “tiramisù” insolito. Io mi sono limitata a sostituire il caffè con le fragole. No, no, non fragole fresche! Ho usato la grappa delle fragoline prodotte quest’estate e della marmellata di fragoline di bosco comprata a settembre a Cheese 2009 (così preziosa che ancora non avevo osato aprirla!). 






COPPETTE DI PASTA BISCOTTO
CON MASCARPONE AL CIOCCOLATO E FRAGOLE
(dosi per 4 coppette/tazzine)

Per la pasta biscotto*: 70 g di zucchero| 2 uova | 60 g di farina | 25 g di cacao amaro
Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto consistente. Setacciate la farina con il cacao e uniteli a poco a poco al composto mescolando delicatamente. Imburrate e infarinate una teglia 30x40 cm e versatevi il composto (io leccarda del forno con tappetino di silicone). Cuocete per 7 minuti a 180°C. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

*con queste dosi avanzerete circa metà teglia di pasta biscotto. Io l’ho fatta a dose intera perché mi spiaceva accendere il forno per così poco. E’ ottima anche da mangiare così :-) magari facendo biscottare un po’ di più la parte che non userete. Se volete invece usarla tutta raddoppiate le dosi per la crema. 

Per la bagna
: grappa alle fragoline e acqua in parti uguali. Ma va bene qualsiasi alcolico di vostro gradimento che si abbini bene al cioccolato.   
 
Per la crema: 250 g di mascarpone | 50 g di zucchero a velo | 120 g di cioccolato fondente 
Sciogliete il cioccolato a pezzetti a bagnomaria o al microonde (procedete di 30 secondi in 30 secondi a 750 W fino a completo scioglimento). Lasciate intiepidire. Lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo finché non risulterà una crema omogenea. Unite il cioccolato fuso freddo e mescolate bene.  

Marmellata di fragoline di bosco q.b.


Come procedere e assemblaggio:
  1. Preparate la pasta biscotto;
  2. mentre si raffredda preparate la bagna e versatela in un piatto fondo;
  3. coppate la pasta biscotto con dei coppa pasta della misura che vi serve. Nel mio caso ho utilizzato 4 dischi per ciascuna tazzina di misura crescente. Nel caso abbiate cotto troppo la pasta biscotto, spennellatela prima con la bagna e poi coppate. Non abbiate paura di inzuppare troppo i biscotti, la crema al mascarpone e cioccolato è piuttosto soda! 
  4. Preparate la crema al mascarpone e cioccolato
  5. Alternate nelle vostre coppette strati di marmellata di fragole, pasta biscotto inzuppata e mascarpone al cioccolato. Per essere precisi le mie tazzine erano così composte partendo dal fondo: marmellata, biscotto inzuppato, crema, biscotto inzuppate, marmellata, biscotti inzuppato, crema, biscotto inzuppate e per finire crema.
  6. Potete utilizzate la sac à poche ma se siete degli impediti come me va benissimo un cucchiaio e l’ultimo strato lo livellerete con una spatola. In foto potete intrvedere un mio maldestro tentativo di utilizzo della sac à poche. Devo migliorare ecco.
  7. Spolverate il tutto con cacao amaro e utilizzate la basta biscotto avanzata per creare delle piccole decorazioni da porre sulla tazzina. 
       




PS: non fate coppette troppo grandi. E’ un dolce molto calorico e “pieno”. Secondo me una tazzina da caffè un po’ più grande del solito o un bicchierino piccolo sono l’ideale per non esagerare ma per coccolarsi a dovere :-)

35 commenti:

  1. Un capolavoro, non dico altro!

    RispondiElimina
  2. Oraaaaa ne volgio una oraaaaaa!!! Beh direi che al terzo tentativo hai fatto centro completo ;-)
    Molto bello l'accostamento con le fragole invece del classico caffè. Bravissima

    RispondiElimina
  3. Delizioso! chissà che buono con la la grappa di fragoline homemade!

    RispondiElimina
  4. comincio a non amarlo il contest di delicious...troooopppe cose buoone!:DDDDDDDDD

    RispondiElimina
  5. Questa ricetta mi sta facendo sbavare...fantastiche quelle tazze!
    Purtroppo però il mascarpone ed io non andiamo troppo d'accordo, causa intolleranza...
    ...sognare davanti al monitor però non fa male, vero?
    Un abbraccio e buon lunedì!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia..complimenti!

    RispondiElimina
  7. Ohmmioddiooooo.... svengoooo!!!!! :-o
    Bravissima e che golosità!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  8. Non so che dire, questo è veramente UN DESSERT! complesso ma di sapori semplici, accuratamente accostati, e presentato in um modo da far invidia alle migliori riviste. Oggi hai davvero superato te stessa! Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. che visione paradisiaca che sono queste coppette poi adoro il mascarpone in tutte le salse!!splendide davvero!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. eh si che non ti facevo una ragazza crudele..... ma con questa presentazione mi hai fatto ricredere!
    ahahahahahahahahahahahah :))

    RispondiElimina
  11. Bella foto, bel dolce...quanto sono goduriosi i dolci al cucchiaio!!!
    Brava
    Paolo

    RispondiElimina
  12. Deliziose queste coppette!!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. questo contest mi sta distruggendo!!!!

    RispondiElimina
  14. Tu non mi conosci: sarei in grado di mangiarne una fatta in una tazzona da latte!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Ciao bella!
    Certo con il biscotto home made è tutta un altra storia... Queste coppette sono di una golosità disarmante senza pensare a che spettacolo può essere l'accoppiata fragole e cioccolato!
    p.s. Mi hai fatto venire voglia di sperimentare di nuovo il pane di segale, come mi hai suggerito tu! Quanto mi incaponisco su una cosa poi... EHEHEH! Grazie dei consigli
    Bacioni e ti frego una coppettina!

    RispondiElimina
  16. Molto molto belle.. i miei complimenti...
    davvero...

    RispondiElimina
  17. oK!!! me ne porti una???? io povera piccola la grappa di fragole non ce l'ho, sako mi fa stare male e sono tanto tanto triste, il nuovo lavoro è dannatamente difficile e appena tornata avrò un incarico che assolutamente non sono in grado di svolgere e devo ancora pensare a come fare. non mi merito due coccoline?? eh?? eh...??? (occhioni e ciglia che sbattono)

    RispondiElimina
  18. ...Questo è troppooOoOOO!!! Le tue ricette mi fanno sempre impazzire!!!

    RispondiElimina
  19. sono senza parole!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    brava

    RispondiElimina
  20. @arabafelice: grazie :)

    @elenuccia: se fallivo anche al terzo chiudevo i battenti! :p

    @Gloria: sentissi che profumo intenso di fragole

    @Genny: c’è da ingrassare solo a guardarle tutte quelle ricette!

    @Simo: noooooooo povera! Sei intollerante ai latticini?

    @Betty e Federica: grazie ragazze!

    @meringhe: oddio tu sei troppo buona con me! Son contente che ti piaccia.

    @imma: vero, in diverse ricette te l’ho visto usare!non solo nel tiramisù

    @babs: un attentato alla linea e ala glicemia

    @paolo: dan soddisfazioni :) con il cioccolato poi!

    @manu e silvia: grazie ragazze!

    @Alem: troppo goloso??? :)

    @fantasie: ehehe una mug americana di questo dolce ti stende!

    @Elisa: sperimenta dai! Che io sono curiosa :)

    @matteo: grazie!!! Sempre gentilissimo :)

    @gaijina: devo preparatene una tonnellata allora ;))!

    @CIRI: oddio grazie :D

    RispondiElimina
  21. mi unisco a tutti i complimenti...però aggiungo: sublime!! ciaoooooooo

    RispondiElimina
  22. apperò questa sì che è una galuperia!!! :-)

    RispondiElimina
  23. Carinissime queste coppette, devo dire che questo contest sta facendo nascere delle ottime idee :) Comunque l'ansia prende anche me quando devo preparare una ricetta in base ad una tematica prestabilità... è più forte di me!
    Un bacio

    RispondiElimina
  24. @madama bavareisa: alla faccia del colesterolo e della glicemia ;))

    @Camo: hai visto quanti partecipanti ci sono già?? :)

    RispondiElimina
  25. Goduria all'ennesima potenza, slurp :D

    RispondiElimina
  26. apprezzo molto la tua attenzione nella preparazione dei piatti! studiata benissimo questa ricetta!

    RispondiElimina
  27. non oso pensare a che cosa deve essere questo dolce! pura libidine, credo che abbia centrato in pieno l'obbiettivo!!!

    RispondiElimina
  28. io non amo il cioccolato ma queste sono fantastiche! quella fragola che sdrammatizza la dolcezza, yuummmmie!

    RispondiElimina
  29. @sun: siiii :D

    @Dodò: ti ringrazio, mi hai detto una cosa molto carina :)

    @Valeria: guarda speriamo! :)

    @cavoliamerenda: io purtroppo ne sono golosissima :( mi piace in tutte le salse!

    RispondiElimina
  30. ma che golosità..davvero da leccarsi le dita...e pure la tazza!:)
    brava!

    RispondiElimina
  31. @terry: ;)) vero anche la tazza in questo caso!

    RispondiElimina
  32. ...che meraviglia....ti dico solo che mi sono incantata davanti al monitor...ho sentito incredibilmente in bocca la scioglievolezza di questo dessert e il suo sapore pieno di cioccolato...Brava!! :)

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)