lunedì 11 aprile 2011

Un sabato al mercato: taccole, fave e asparagi

Sabato sono finalmente riuscita a tornare al mercato di Porta Palazzo a Torino ma, a differenza dell'anno scorso, quest'anno abbiamo fatto rifornimento di verdure primaverili: taccole, ravanelli, fave, asparagi e le puntarelle - il tutto a prezzi davvero competitivi, quasi da non crederci. Il mio valido aiutante in cucina P. questa volta si è davvero superato (la pasta fresca e la raccolta di ortiche mi avevano già convinta eh!): non solo mi ha aiutato a pulire la verdura, a sbollentare fave e taccole ma nel pomeriggio ha provveduto al taglio al coltello delle puntarelle e anche alla pulizia della cucina. Quasi quasi vado da lui più spesso a cucinare :) 


Ci siamo dedicati quasi ed esclusivamente a ricette con le verdure. La prima che vi propongo è un'insalatina freschissima ispirata alla versione che trovate sul numero di aprile di Cucina Naturale mentre la seconda è tratta dal numero di aprile di Sale&Pepe 2009. La terrina di asparagi e fave è forse la ricetta più brutta, esteticamente parlando, che io vi abbia mai proposto. C'ho provato eh a renderla fotogenica ma non c'è stato verso. Risulta però così gustosa che si merita di stare su Fiordilatte! Se dovete servirla a degli ospiti magari optate per le monoporzioni ecco ;-)


Insalata estiva di taccole

Insalata primaverile di taccole

Ingredienti:

taccole
ravanelli
carote
limone
olio
sale, pepe 

Preparazione: pulite le taccole privandole delle estremità ed eliminando l'eventuale filo. Tagliate ciascuna taccola in tre parti circa e dopo averle accuratamente sciacquate, sbollentatele in acqua bollente salata per 5/10/15 minuti. La cottura dipende dal grado di croccantezza che volete ottenere. Una volta cotte, scolatele e passatele sotto l'acqua fredda per fermare la cottura. Tagliate a rondelle sottili le carote e i ravanelli per poi unirli alle taccole. Condite con olio, limone, sale e pepe. 


Terrina di fave e asparagi



Terrina di fave e asparagi allo speck


Ingredienti:
300 g di fave sgusciate (circa 1,2 kg con il baccello)
150 g di ricotta
2 uova
250 g di asparagi
30 g di parmigiano grattugiato
2 hg di speck 
sale, pepe

Preparazione: Lessate le fave in acqua salata per una ventina di minuti, quindi privatele della pellicina. Mondate gli asparagi privandoli della parte finale più dura e cuoceteli a vapore finché non saranno morbidi (6/10 minuti). Frullate le fave nel mixer con la ricotta, le uova, il grana, un pizzico di sale e pepe. Foderate uno stampo a cassetta da 700 ml con un foglio di carta forno bagnato e strizzato, poi rivestitelo con le fettine di speck lasciando che sbordino un po'. Stendete sul fondo uno strato di composto di fave, coprite con uno di asparagi e ripetete gli strati fino ad esaurire gli ingredienti. Richiudete il composto con le fettine di speck. Cuocete la terrina in forno caldo a 170°C per circa 40/50 minuti.





22 commenti:

  1. Non è affatto esteticamente brutta! E sicuramente è molto buona, che è cioè che conta, no? Grazie mille!

    RispondiElimina
  2. Adoro queste verdurine primaverili e il modo in cui le hai preparate è davvero gustoso...la terrina mi piace molto, credo che ti fregherò l'idea
    Un abbraccio
    fra

    RispondiElimina
  3. Guarda sarà anche poco estetica ma si vede già così che quella terrina deve essere una favola!

    RispondiElimina
  4. Avevo letto qualche tweet di sfuggita e non vedevo l'ora di vedere il post. Speravo in un post!
    Anche per me questi 10 giorni fiorentini hanno significato primavera: verdurine, mercato dei fiori, fragole, margherite, sole,... :)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Ma che poco estetica, Giada, e' stupenda!:)
    Complimenti per la spesa al mercato!^^

    RispondiElimina
  6. che deliziose ricette vedono i miei occhi! complimenti! bacioni!

    RispondiElimina
  7. io direi che lo sformato è bruttino solo nella prima foto, questo ci dice che anche gli sformati hanno un lato più fotogenico dell'altro! ;P in effetti nelle altre foto è me ra vi glio so!! un bacio e buona settimana!!

    RispondiElimina
  8. quante buone cose tesoro,e sopratutto di stagione :)

    RispondiElimina
  9. perchè brutto????
    me lo mangerei ora!!!!

    RispondiElimina
  10. Beh beh ma anche io voglio andare a quel mercatoooooo :)
    cmq ti dirò, sta terrina a me mi attira lo stesso!

    RispondiElimina
  11. Non si dice a me mi! Chiedo perdono!!

    RispondiElimina
  12. Ciao! bella gita al mercato questa e tantissimi prodotti freschi di stagione! carinissime le tue idee per l'utilizzo, la terrina poi ci piace proprio tantissimo! gustosa e morbida!
    bacioni

    RispondiElimina
  13. ok, siete tutte troppo buone :) vi meritate una fettina di sformato! :* :* :*

    RispondiElimina
  14. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  15. Che post fantastico! questi 2 piatti sono troppo buoni (per chi ama le verdure e i piatti leggeri come me). Davvero complimenti! mi piacciono moltissimo anche di estetica! si presentano benissimo! davvero brava! ti seguo sempre e mi piacciono molto tutti i tuoi piatti! ^^ bacioniiii

    RispondiElimina
  16. ciaoooo..complimenti per il blog..passa a trovarmi ciaooo
    http://cucinadicottoespazzolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. Che bello rifornirsi al mercato, specialmente quando non ci si sente "depredati"...il piattino è stuzzicante, complimenti! Buona settimana.

    RispondiElimina
  18. Anche secondo me nella prima foto perde un po' ma dopo è simpatico e fa proprio gola =)

    RispondiElimina
  19. Ma dai, anche se lo sformato non è bellissimo deve essere ottimo!^-^ Ciao!

    RispondiElimina
  20. complimenti, una vera delizia per il palato!!! :-D bacioni!

    RispondiElimina
  21. buonissimo questo piatto!
    ciao baci buona giornata!

    RispondiElimina
  22. Non vedo l'ora di provare le taccole!!!

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)