sabato 19 febbraio 2011

Affetta da bentomania - idee per il pranzo

Bento


Da quando lavoro mi porto spesso il pranzo da casa sia per risparmiare un pochino sia per rimanere più leggera e non crollare sulla tastiera alle tre del pomeriggio. Aggiungete a questo fatto due care amiche foodlogger (lei e lei) appassionate di bento box e il gioco è fatto. Sono ufficialmente affetta da bentomania.
Se come me siete patite della schiscetta, per dirla alla milanese, vi do un'indicazione fondamentale: caricate la Postepay, tirate fuori la carta di credito e correte sul sito Casa Bento. Per tutto il resto vi rimando alle Bento FAQ di Carolina.