venerdì 15 giugno 2012

Cena in Bianco Torino 2012 - Latte in piedi

Un dolce tutto bianco per una cena speciale che si terrà quest'estate a Torino. La data è segreta, la location esatta pure. Ma di cosa si tratta? In estrema sintesi dovete iscrivervi all'indirizzo cenainbiancotorino@gmail.com, attendere che vi venga comunicata la data (ve lo diranno il giorno prima) e il giorno stesso presentarvi al luogo d'appuntamento abbigliati di bianco, armati di cesto da pic nic, tovaglia e stoviglie bianche, tavolino e sedie pieghevoli. Porterete qualcosa cucinato da voi, un dolce e del vino. Cenerete e ve ne andrete senza lasciare la minima traccia. 

White - In my Garden


Oggi in giro per la rete troverete tantissime ricette in bianco da cui trarre spunto pubblicate dai foodblogger che hanno deciso di aderire o semplicemente sostenere e pubblicizzare la Cena in Bianco di Torino. L'idea dei post in bianco è nata da Maricler del blog TheChefIsOnTheTable che ci ha richiamati tutti all'appello qualche giorno fa.


Latte in Piedi



LATTE IN PIEDI 
(tratta da Francesca Q.)

Ingredienti per 4:
400 ml di latte fresco intero
100 ml di panna fresca
45 g di zucchero
1 cucchiaino di agar agar* 

Preparazione:

  • preparate il caramello facendo sciogliere 3 cucchiai di zucchero con uno e mezzo d'acqua. Quando si sarà sciolto e imbiondito suddividetelo in quattro stampi di metallo da budino. 
  • unite il latte, la panna e lo zucchero e mettetene da parte una tazzina che vi servirà per sciogliere l'agar. Portate a bollore.  
  • sciogliete l'agar nella tazzina di composto messo da parte e quando inizia a bollire unitelo. Fate bollire per un minuto circa.
  • Versate negli stampini, fate raffreddare e riponete in frigorifero. 
* io ho usato i misurini per cups americani

Ricette




Per rimanere aggiornati sull'evento vi rimando a:

Chi ci sarà? Io sto facendo opera di convincimento con P.

15 commenti:

  1. E non poteva che essere così oggi :)

    RispondiElimina
  2. bellissimo, buonissimo e sigh vorrei essere lì anche io... leggo da anni delle cene in bianco parigine ed eccovi qua a Torino ma ancora troppo lontani.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo il tuo latte in piedi! Mi piace. Peccato solo non peter essere a Torino...abbiamo aderito anche noi con una ricetta "in bianco", per esserci almeno "virtualmente"...Un saluto e complimenti
    simo

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia *disse accarezzando il monitor *_*

    RispondiElimina
  5. Bellino!! a te sta in piedi il tuo latte, la mia panna stamani non ne voleva sapere di darsi un contegno! :P

    RispondiElimina
  6. Anch'io sto facendo opera di convincimento con il fidanzato...ma mi sa che fra poco cede!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Uff dovresti organizzarne una versione milanese così il malefico fidanzato mi ci porterebbe!

    RispondiElimina
  8. Ma...ma....GRAZIE per aver preso spunto da me per questa bianca e stupenda ricetta!!!!

    RispondiElimina
  9. Continuo qua dato che il cell si era impallato:sono davvero contenta di averti ispirato...L'iniziativa è bellissima:candida ,bianca e pura come tutto dovrebbe essere.un bacio

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte! sono sicura che questa Cena in Bianco sarà meravigliosa :)

    RispondiElimina
  11. quanto vorrei andarci!! :( godetevela anche per me!

    RispondiElimina
  12. Che bello.. Avevo letto di questo tipo di evento nel libro "Un diamante da Tiffany" e ne ero rimasta estasiata.. Cercherò di convincere il mio LUI.. :)

    RispondiElimina
  13. Un evento cui avrei partecipato volentierissimo.. ma dalla Sicilia non è facile assecondare questa iniziativa, dovrei correre in aereo al volo (in tutti i sensi =P) Buonissimo questo latte... sa di casa =)

    RispondiElimina
  14. ciao Giada, sono Fausta diel blog Caffè col cioccolato (blogspot.com). Avrei bisogno di contattarti via mail ma non ho configurato outlook ed il tuo indirizzo non lo trovo. Se me lo vuoi inviare il mio indirizzo è faustablog@gmail.com.
    Mi piacciono molto le tue foto (sempre senza reflex??? Se sì siamo in due!!!) e le tue ricette. Un abbraccio

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)