mercoledì 4 luglio 2012

Un weekend dietro casa: le Langhe

Finalmente, dopo quasi due mesi, trovo il tempo per lasciare qui qualche appunto sul weekend trascorso nelle  Langhe a maggio. Avevamo bisogno di staccare la spina e senza andare troppo lontano ci siamo riusciti alla grande :-) Abbiamo fatto un tour più o meno circolare scorrazzando per la Langa del Barolo il primo giorno e quella del Barbaresco il secondo. Vi lascio qualche link e suggerimento nel caso vi venisse voglia di andar per Langa. 

Weekend nelle Langhe



Langa del Barolo:

  • Castello di Grinzane Cavour - al suo interno troverete il Museo Etnografico e imparerete tante chicche sul territorio e sui suoi prodotti. Lo sapevate voi che Giovenale credeva che il tartufo nascesse da un fulmine lanciato sulla terra da Giove? O perché le Langhe si chiamano proprio così?
  • Castello di Serralunga d'Alba - ha riaperto il 25 aprile e le visite guidate e gratuite sono gestite dall'associazione Amici di Serralunga. Lo trovate aperto fino al 30 luglio, e ricordo che l'associazione stava cercando di raccogliere fondi per poter prorogare la data di chiusura.
  • sosta gourmet nel Ristorante Trattoria della Posta scovato sulla guida I Cento50 di Torino ed. 2011 e anche 2012 Si tratta di un luogo quasi storico, gestito da ben quattro generazioni che gli autori definiscono "la cucina di Langa allo stato puro". Ed è proprio quel che troverete: cucina langarola senza fronzoli ma impeccabile. In due si spendono un centinaio di euro.
  • Monforte d'Alba - piccola sosta per godere del panorama e per ammirare l'anfiteatro naturale del centro storico. Come vi dicevo in questo post, Monforte mi sta particolarmente a cuore...
  • Barolo - breve passeggiata anche qui. Devo ammettere che non è tra i paesi di Langa che preferisco.
  • La Morra - qui c'è un belvedere stupendo e il monumento al Vignaiolo
  • Verduno - sosta per ammirare il belvedere, il più bello per me! Avrei voluto prenotare una visita all'azienda Burlotto ma mi sono svegliata troppo tardi. Ho assaggiato il loro vino rosato Elatis al LentiLab e ora vorrei farne scorta ;-)
  • Notte passata all'Angolo di Rosina a Novello dove troverete una magnifica accoglienza da parte dei proprietari e finalmente una colazione casalinga degna di questo nome: crostate, marmellate, lardo e formaggio. Poche cose ma tutte di qualità. 

Weekend nelle Langhe



Langa del Barbaresco:
  • Azienda Moccagatta, Strada Rabajà 46 - 12050 Barbaresco (CN). Segnatevi questo indirizzo. Noi ci siamo follemente innamorati del loro Barbaresco Bric Balin' 2005. Ho scritto una mail e il signor Sergio Minuto, che gestisce insieme al fratello Franco l'azienda, mi ha risposto subito confermandomi la visita. Abbiamo assaggiato il Bric Balin' 2005 e 2008 e portato a casa il nostro agognato bottino.

  • Neive - uno dei borghi più belli d'Italia. Peccato per il brutto tempo ma vi assicuro che questo piccolo paesello è magnifico.

  • pranzo alla Enoteca con cucina Degusto, un posticino carino ed informale. A disposizione dei clienti ci sono numerosi libri e guide...sui vini ovviamente :-) 

Weekend nelle Langhe



14 commenti:

  1. che bel giretto ti sei fatta!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! Per fortuna abito a 45 minuti da lì :-)

      Elimina
  2. Mamma mia che posti.. da piccola sono andata parecchie volte a Neive, a casa di amici dei miei nonni, e anche se quello che mi è rimasto del borghetto è un ricordo parecchio sfuocato, è uno di quei posti che restano davvero nel cuore. Bellissimo tour;)
    Ah, l'altro giorno ho fatto le tue mini cheesecake alla robiola e guarda, erano una roba...!! Le gocce di cioccolato poi sono state il tocco in più, hanno dato un contrasto dolce davvero ottimo.. La mia intenzione era quella di pubblicare la ricetta, ma sono sparite in un nanosecondo!
    Graazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello Laura! Io da piccola andavo sempre a Monforte a prendere le pesche dai parenti :-) sono quei ricordi d infanzia che ti si appiccicano addosso. E grazie per aver provato la ricetta delle minicheesecake! Sono favolose eh? Molto più leggere della versione con philadelphia :-)

      Elimina
  3. Conosco i proprietari dell'angolo di Rosina, una coppia adorabile e di un'accoglienza unica... le Langhe sono una certezza. Non smetterò mai di tornarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu ci sei stata? Noi siamo andati via entusiasti per la gentilezza. E lui che la mattina mentre ti serve la colazione si sofferma a fare 2 chiacchiere sui dintorni e sul cosa vedere mi ha fatto proprio piacere!

      Elimina
  4. Adoro le langhe, sono il mio rifugio nei momenti in cui ho bisogno di starmene per conto mio...peccato abitare un "ciccinin" lontanino da lì, appena 400km, ma ogni volta che posso ci torno.
    Neive la adoro anch'io, io normalmente vado a mangiare alla Bottega di Rosanna, sono gentili e piatti semplici della tradizione ma con ingredienti di qualità. Ora mi salvo gli indirizzi ed i tuoi suggerimenti per il mio prossimo giretto. grazie millissime.
    Se mi permetti vorrei suggerirti un posticino semplice ma carino dove dormire a Monastero Bormida (AT), un piccolo borgo nella langa astigiana, il posto di chiama Residenza Audè http://www.residenzaaude.com/, è gestito da Vittoria una mia carissima amica, è una persona molto disponibile e gentile. (Giada se non potevo pubblicare il link cancella pure, no problem ;-) )
    Giada continua a pubblicare post sulle langhe e quando lo fai magari linkameli, mi farà molto piacere leggerli.
    Un carissimo saluto. Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che eravamo indecisi se andare alla Bottega di Rosanna?? :) La prossima volta ci vado!
      E grazie mille per il consiglio sulla Residenza Audè ;)

      Elimina
  5. Oh ma che bello! questo post capita a fagiuolo! Cercavamo giusto qualche giretto da fare in moto che non fosse troppo lontano. Grazie per gli indirizzi, adesso me li segno! A Monforte sono andata alcune volte a mangiare all'Osteria dei Catari, non so se ci sia ancora, ma non era niente male :) e a neive ci sono stata da ragazzina diverse volte dalla nonna di un'amica, che bel posticino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche noi ci siam detti che questi luoghi andrebbero esplorati in moto! E stavamo pensando di riesumare quella vecchia e più comoda dell'attuale ducati ;) Buon giro!!

      Elimina
  6. Che belle foto. Adoro le langhe, uno dei miei posti del cuore...Neive è incantevole e ho bellissimi ricordi anche di barbaresco (ma anche di Barolo, devo ammettere...). Che bellezza...e come si mangia bene. Copio tutti gli indirizzo. compreso quello segnalato da Monica: molto interessante!!!
    Grazie ragazze,
    simo

    RispondiElimina
  7. sono sempre un piacevole viaggio le langhe, grazie per avermele ricordate

    RispondiElimina
  8. che bello, come vorrei andarci anche io! proprio un bel giretto.

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)