martedì 21 maggio 2013

Mousse al cioccolato bianco e limone con gelatina di fragole

L'abbinamento cioccolato bianco e limone mi tormentava da tempo: più o meno da quando un Natale ho assaggiato un cioccolatino con questi sapori ma anche da quando Edda ha postato questa mousse. Complice un weekend di sole e la voglia di un dessert fresco ed estivo sono riuscita finalmente a metterlo in pratica. Ho deciso poi di servirne delle porzioni piuttosto piccole in modo da non appesantire troppo il fine pasto. Le tazzine che ho scelto per servire la mousse arrivano dritte dritte da VEGA Forniture Alberghiere, azienda bolzanese, sul cui sito troverete attrezzature da bar, articoli del settore hotellerie ma anche attrezzature per la cucina e la ristorazione... un piccolo paese dei balocchi insomma ;-) 

Mousse di cioccolato bianco e limone con gelatina di fragole


Ingredienti
10/12 porzioni:

Per la mousse:
200 g di cioccolato bianco
200 ml di panna
200 ml di latte fresco intero
3 gocce di olio essenziale di limone*
1/2 cucchiaino di agar in polvere** 

Per la gelatina di fragole:
180 g di fragole
il succo di mezzo limone 
un cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di agar in polvere**


Preparazione:
  1. Mettete sul fuoco il cioccolato, la panna e il latte e le gocce di olio essenziale (sostituibili con la scorza di un limone grattugiata). 
  2. Quando il cioccolato sarà completamente sciolto unite l'agar e portate a bollore. Fate bollire per circa 2/3 minuti. 
  3. Versate nei bicchierini che avrete scelto, lasciate raffreddare e riponete in frigorifero per circa un'ora.
  4. Nel frattempo pulite le fragole, tagliatele a pezzi e frullatele insieme al succo di mezzo limone, lo zucchero. Mettete sul fuoco, unite l'agar, portate a bollore e fate bollire per 3 minuti. 
  5. Lasciate intiepidire la purea di fragole (non troppo che l'agar solidifica a temperatura ambiente, fate attenzione) e versatene uno strato sopra la mousse di cioccolato bianco.
  6. Riponete di nuovo in frigorifero per un paio d'ore. Al momento di servire, decorate con delle fragole.

*   io utilizzo spesso nei dolci l'olio essenziale di limone di questa marca qui perché è commestibile. Nella ricetta potete utilizzare la scorza grattugiata di un limone
** io ho utilizzato i set per le misure inglesi che ormai trovate dappertutto


Mousse di cioccolato bianco e limone con gelatina di fragole



Post in collaborazione con Vega Forniture Alberghiere




10 commenti:

  1. Meravigliosa, faccio già una cosa simile ma questa mi sembra più ricca...e che bella presentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Stefania :) diciamo che qui le calorie non mancano!

      Elimina
  2. Buonissime queste mini mousse e poi l'abbinamento è più che vincente. Bella l'idea delle piccole monoporzioni, molto più mangiabili dopo un pasto abbondante e anche il link che hai messo è molto utile, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Arianna! si, date le calorie non bisogna esagerare con le porzioni ;)

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Ciao bella!
    Cioccolato bianco e limone è un abbinamento che non ho mai provato ma chissà perchè ho già l'acquolina in bocca. Bicchierini golosissimi.

    AH! La foto con le scarpe rosse colore delle fragoline è il tocco di classe, lo ammetto!

    RispondiElimina
  5. Quanto tempo durano in frigo? La mousse può essere usata per un semifreddo e quindi messa in congelatore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede! Allora, io non la terrei più di 2 gg essendoci la panna. Qui finisce entro il giorno successivo cmq :)
      In congelatore non l' ho mai messa, è una cosa che non faccio mai con i dolci in generale. Prova con una monodose!

      Elimina
  6. Dimenticavo: foto talmente meravigliose, che ho voglia di provare la ricetta anche io che ODIO il limone nei dolci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E cmq sei stata carinissima! Non posto una ricetta da più di 2 anni ma fa sempre piacere un complimento così!
      :*

      Elimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)