venerdì 5 aprile 2013

Cupcakes alle carote e frosting al cioccolato

Cupcakes alle carote


Erano settimane che cercavo una valida ricetta di torta di carote. M'è venuta questa voglia pazzesca leggendo il libro A Cena dai Suoi di Dana Bate: la protagonista Hannah prepara più volte una suntuosa carrot cake farcita con crema a base di noci pecan. Credo di aver letto decine e decine di ricette nei blog americani ma richiedevano tutte l'olio di semi che a me nei dolci proprio non va giù. Per fortuna sono arrivata qui e si tratta della versione più convincente che io abbia trovato e ho fatto bene a fidarmi perché la base è ottima. Dall'idea originaria della torta sono passata ai muffin che son diventati cupcake ma la sostanza non cambia :-) 


Ingredienti per 12 cupcake:
200 g di farina 00
100 g di mandorle
3 cucchiaini di lievito per dolci
mezzo cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di sale 
200 g di carote
120 g di burro 
120 g di zucchero
2 uova
70 g di latte

Preparazione:
  1. Riducete le mandole in farina e grattugiate le carote.
  2. Mescolate tutti gli ingredienti secchi: farina, mandorle, zucchero, lievito, cannella e sale.
  3. Mescolate gli ingredienti liquidi: uova, latte e burro fuso. 
  4. Unite ai liquidi le carote.
  5. Mescolate i due composti e distribuite l'impasto in stampi da muffin.
  6. Infornate a 180°C per 30/40 minuti. 
  7. Quando si saranno raffreddati farciteli con una dose da 500 g di crema ricotta e cacao. Io questa volta ho sostituito metà della ricotta con formaggio cremoso tipo Philadelphia. 

Cupcakes alle carote



martedì 2 aprile 2013

Quattro quarti agli agrumi e crema al cacao

Quattro quarti agli agrumi e crema al cacao e arancia


Il quattro quarti mi ha sempre tentata forse per le dosi così simmetriche forse perché è di una semplicità imbarazzante. L'unico problema è che quasi duecentocinquanta grammi di burro sono proprio tanti ma complice una giornata uggiosa e un inverno che non sembra voler finire, un dolce così ricco per il tè è quel che ci vuole. Non contenta l'ho pure farcito, tié. La ricetta è ispirata alle versioni che trovate qui, qui e qui



Ingredienti:
4 uova*
lo stesso peso in zucchero
lo stesso peso in burro
lo stesso peso in farina 00
la buccia di un limone
la buccia di un'arancia
il succo di un'arancia
due cucchiaini di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito in polvere

*pesate con il guscio. Saranno circa 250 g.

Per la crema:
50 g di zucchero
25 g di farina
la scorza di un'arancia
250 g di latte
1 uovo
25 g di cacao

Succo d'arancia e rum per bagnare la torta.

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 170°C. Fate sciogliere il burro. Grattugiate la scorza degli agrumi e spremete l'arancia.
  2. Separate i tuorli dagli albumi. 
  3. Montate i tuorli con lo zucchero finché non saranno diventati chiari e spumosi con le fruste.
  4. Unite le scorze di agrumi, l'estratto di vaniglia e infine il burro fuso a filo. 
  5. Setacciate la farina insieme al lievito e unitela a cucchiaiate al composto precedente alternandovi con il succo d'arancia. Unite anche il pizzico di sale.
  6. Montate a neve ben ferma gli albumi e uniteli facendo attenzione a non smontarli.
  7. Versate in una tortiera da 26 cm di diametro e infornate a 170°C per 45-50 minuti. Terminata la cottura lasciate la torta per 5 minuti nel forno spento. 
  8. Una volta raffreddata la torta avete due possibilità: spolveratela di zucchero a velo e mangiatela così oppure farcitela con la crema.
  9. Per la crema: passate al mixer lo zucchero, la farina e la scorza d'arancia in modo da polverizzare quest'ultima. Mescolate tutti gli ingredienti con una frusta ad eccezione del cacao e mettete sul fuoco: fate cuocere per circa 7/8 minuti. Unite il cacao setacciato a metà cottura. Lasciatela intiepidire e farcite il dolce. Se possedete il Bimby seguite le istruzioni per la crema omonima. 



Quattro quarti agli agrumi e crema al cacao e arancia