lunedì 13 ottobre 2014

Cupcake alla zucca e frosting alla ricotta

Are you ready for Halloween?


Non scrivo su Fiordilatte da qualche mese e non potete immaginare quanto mi sia mancato. In realtà ho una decina di post nelle bozze che però non si sono mai concretizzati: io prendo appunti, scatto foto, raccolgo le idee e poi a volte le vicende personali prendono il sopravvento. C'è stato l'acquisto di una casa nuova, una vecchia da abbandonare, un trasloco da fare e tante piccole novità da gestire ma ne stiamo uscendo. E poi arriva l'Autunno e io ci vedo un nuovo inizio nonostante sia passato ormai qualche annetto dalla fine delle scuole :) voi no?

Avrei voluto parlarvi già da un po' di un nuovo progetto in collaborazione con la Vorwerk: per un anno accompagnerò insieme ad altri blogger l'azienda nel far conoscere il Bimby e nella creazione di nuove ricette. La squadra di blogger ha anche un nome: Bimby Dream Team. Per chi non ha il Bimby: prometto di non spammare troppo! 

Visto che manca poco ad Halloween oggi vi propongo una ricetta a tema: non sono mai stata una grande amante di questa ricorrenza ma devo confessarvi che da quando frequento Pinterest la tentazione di cedere è fortissima.


Cupcake alla zucca


Ingredienti per 12 cupcake:
100 g di mandorle pelate
1 cucchiaio di zucchero a velo
200 g di zucca
80 g di olio di riso 
100 g di zucchero semolato
2 uova 
50 g di latte
200 g di farina 00
3 cucchiaini di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il frosting:
500 g di ricotta 
100 g di cioccolato bianco
scorza di mezzo limone

Per la decorazione:
sciroppo d'agave
colorante rosso in gel


Procedimento (Bimby TM31):

  1. Inserite nel boccale le mandorle con un cucchiaio di zucchero a velo: 5 sec. vel. 7. Mettete da parte.
  2. Inserite nel boccal pulito 600 ml di acqua, posizionate il cestello e riponetevi la zucca a pezzi per cuocerla a vapore: 20 min temp. Varoma vel. 7
  3. Estraete il cestello, svuotate il boccale e inserite la zucca e riducetela in purea: 5 sec. vel. 6
  4. Preriscaldate il forno a 180 °C.
  5. Aggiungete l'olio, le uova e il latte: 10/15 sec. vel. 4.
  6. Unite la farina e il lievito precedentemente setacciati, le mandorle, lo zucchero e il pizzico di sale: vel 5 finché il composto non risulta omogeneo. 
  7. Suddividete l'impasto in 12 stampi da muffin e infornate per circa 35/40 minuti.
  8. Nel frattempo preparate il frosting. Inserite nel boccale pulito il cioccolato bianco a pezzi e tritatelo: 5 sec. vel. 6. Aiutatevi con la spatola a raccoglierlo sul fondo e fatelo sciogliere: 3 min. temp. 50° vel. 3. Ripetete l'operazione finché non si sarà sciolto completamente e aiutatevi con la spatola se il cioccolato dovesse concentrarsi sulle lame. 
  9. Unite la ricotta e la scorza di limone e mescolate a vel. 3 finché non si sarà completamente amalgamata. Riponete in frigorifero per circa un'ora a rassodare.
  10. Utilizzate una sac à poche per decorare i cupcake una volta raffreddati. 
  11. Prima di servirli decorateli con il sangue finto ottenuto mescolando dello sciroppo d'agave con un pizzico di colorante rosso.
Idee:
  • Potete sostituire l'olio con 120 g di burro fuso.
  • Se trovate l'olio essenziale di limone edibile potere sostituirlo alla scorza utilizzandone poche gocce. Io come sempre uso questo qui.
  • Le decorazioni di Halloween potere crearle voi con della foam paper colorata oppure andare da Tiger come ho fatto io ;-) 
  • Per il sangue finto, potete sostituire lo sciroppo d'agave con quello d'acero ma in questo caso evitate il limone nella crema e optate per un cucchiaino di cannella.



Cupcake alla zucca



Ricetta in collaborazione con:

twitter







6 commenti:

  1. Belli! Non ho il Bimby ma l'ho usato per un paio di settimane in una cucina in cui ho lavorato... Che comodità!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho preso e provato subito la ricetta del tuo frosting (senza colorante).
    Buonissimo e molto leggero.
    Io ho aggiunto anche un cucchiaio colmo di Zucchero a velo.

    Grazie, a presto, Marika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie marika! la ricotta è imbattibile in leggerezza :)

      Elimina
  3. I have read your writings and I have read articles on this topic in several articles from other sources. I got a lot of information from your writing, is there any other suggestions you can convey regarding the theme of your writing? so that I can get more and more complete information.

    I certainly thank you for writing this article well, hopefully it will become a reference in journals or other scientific writings and can help many people. thanks.

    Best Regards Gladies

    RispondiElimina

Mi spiace per il fastidioso captcha ma qui siam sommersi dallo spam! Portate pazienza ;-)